Tutta la varietà, tutta la delizia, tutta la bellezza della vita è composta d’ombra e di luce.
(Lev Tolstoj)

E’ nato “Vicini”, giornale web

Un altro giornale? Non ce ne sono abbastanza?

Mah, intanto i giornali non sono mai troppi. Magari ci sono troppi telegiornali: stesse notizie, stessi servizi, stessi …editori.

Un giornale lo sfogli, ti soffermi su qualche indiscrezione, leggi le notizie che ti interessano e non quelle che interessano a chi ti vuole vendere qualcosa. Ascolti le opinioni degli esperti che tu, scegliendo quel giornale, ti sei scelto. Ti informi.

Bene, il nostro giornale potrà forse essere qualcosa di meno ma anche molto di più di tutto questo.

Intanto il titolo.

“Vicini” nasce dalla volontà di raccontare il mondo che ci circonda nella nostra vita di tutti i giorni. Un mondo fatto di lavoratori, pensionati, commercianti al dettaglio. “Vicini” che provengono dall’area del Mediterraneo e che ormai vivono numerosi nel nostro quartiere. Volontari che con le loro Associazioni svolgono un compito di grande rilievo sociale tra difficoltà e senza riconoscimento pubblico.

Anche noi abbiamo costituito un’Associazione che sarà l’Editore del giornale. Lo scopo dell’Associazione è la realizzazione di un giornale che dovrà, come recita lo Statuto:

“comunicare e condividere le notizie dalla Cascina Roccafranca, dal quartiere, dalla Città e della società civile in genere”

…L’attività si esplica principalmente nella pubblicazione del giornale web “VICINI – Notizie, Sguardi Proposte da Mirafiori e Santa Rita” che si propone di offrire una rappresentazione dei problemi degli abitanti del quartiere anche interagendo con gli stessi.”

Questo sarà il nostro compito: parlare dei problemi e degli interessi dei nostri lettori. Parleremo del nostro territorio, di cultura, di ambiente, di scuola. Di politica, ma politica in quanto partecipazione. Di economia, ma non di speculazione finanziaria. Di casa, fisco, previdenza, lavoro per come toccano da vicino la nostra esistenza.

E “interagendo” sarà il messaggio. Contiamo molto sul dialogo coi nostri lettori per sviluppare qualche analisi che vada al di là della solita, facile conclusione che “tanto è tutto uguale”.

Senza presunzione e senza lasciarci prendere la mano da stereotipi, slogan e luoghi comuni.

Ci “leggiamo” il 14 novembre prossimo col nostro NUMERO ZERO

A presto

Gianpaolo Nardi, Presidente Associazione Vicini.To

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)