C’è chi crede che tutto gli sia dovuto, ma non è dovuto niente a nessuno.

Le cose si conquistano con dolcezza ed umiltà.
(Madre Teresa di Calcutta)

14 marzo: Ti amo più della tua vita – Il marzo di Spazio Donne

Incontro di informazione sulle realtà delle strutture che si occupano della Violenza contro le donne in alcune strutture sanitarie della zona sud della città di Torino.

Il dott. Patrizio Schinco, Medico Internista, responsabile del Centro Supporto e Ascolto Vittime di Violenza Demetra dell’Ospedale Molinette, porterà la sua esperienza di Medico Ospedaliero nell’assistenza alle vittime di violenza, relazionando anche sulle gravi conseguenze della violenza domestica sulla salute delle vittime, evento, questo, sconosciuto anche alla grande maggioranza della classe medica.

La signora Rosangela Vendrame, Counselor del Centro Demetra, parlerà del modello di accoglienza delle vittime in Ospedale.locandina marzo donne ultima[1]

La dottoressa Silvia Donadio, Medico Ginecologa, Responsabile del Soccorso Violenza Sessuale dell’Ospedale Sant’Anna, ci parlerà dell’assistenza alla donna abusata sessualmente e della violenza domestica in gravidanza.

La dottoressa Angela Dimartino, chirurgo generale e d’urgenza presso ospedale CTO, referente medico di PS per l’accoglienza e presa in carico di vittime di violenza, parlerà ed illustrerà alcuni casi clinici.

La discussione verterà sulle dimensioni statistiche del fenomeno e sulle caratteristiche della violenza di genere, oltre che sulla possibilità di assistenza nella rete territoriale e non sanitaria.

Nel corso della serata,  la lettura del monologo “A te non è mai piaciuto” di Lidia Ravera, a cura di Maria Clotilde Talamo e una breve rappresentazione teatrale, a cura delle Compagnie Cia ed Eidos Teatro.

“Tre donne: Stella, Mommina e Miriam.

Non si conoscono. Le loro vite  sono separate da culture ed epoche differenti.

Il cuore di ognuna di loro ha provato il dolore e il gusto amaro delle lacrime di chi è stato maltrattato.

Le  Compagnie Cia Caratterizzanti in Arte ed Eidos Teatro saranno liete di accompagnarvi in questo viaggio, un percorso tra i capolavori di Tennessee Williams, Pirandello e Khaled Hosseini.

Per non scordare  che la sofferenza e le lacrime delle donne non hanno confini!”

 A cura di Spazio Donne

Gianpaolo Nardi

gianpaolon@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 3.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
14 marzo: Ti amo più della tua vita - Il marzo di Spazio Donne, 3.0 out of 10 based on 1 rating