"C’è una strada che va dagli occhi al cuore senza passare dall’intelletto." (GK Chesterton)

Salone Off dal 9 al 21 maggio: decima edizione per un programma lungo due settimane

salone_off_2013Dieci anni di Salone Off, il programma di appuntamenti che porta i protagonisti del Salone Internazionale del Libro tra i quartieri, le vie e le piazze di Torino e dintorni. Un’iniziativa che continua a crescere a ogni edizione: nel suo decimo anno di attività arriva a coinvolgere 11 realtà (cinque in più dello scorso anno). Sette le Circoscrizioni interessate: la 2, la 3, la 4, la 7, la 8 le new entries 1 e 9, oltre alle nuove presenze dei comuni di Chivasso, Rivoli, e Orbassano e della consolidata partecipazione di Settimo Torinese, con le loro rispettive biblioteche. Il Salone Off prende il via giovedì 9 maggio e accompagna il Salone Internazionale del Libro, per concludersi martedì 21 maggio. Un ricco calendario di proposte, che prevede circa 350 appuntamenti, ben 150 in più dello scorso anno: incontri con autori, letture, spettacoli teatrali, concerti, proiezioni di film, dialoghi tra scrittori e studenti nelle scuole, bookcrossing, mostre, attività legate all’ambiente, dimostrazioni di cucina con celebri chef, laboratori per bambini, passeggiate letterarie, piccole fiere del libro. Inoltre una maratona letteraria notturna dedicata al Paese Ospite d’onore 2013, il Cile. A questi si aggiungono le 50 iniziative culturali presso gli esercizi commerciali della Circoscrizione 1. Oltre 140 i luoghi del Salone Off che ospiteranno gli appuntamenti: teatri, librerie, biblioteche, ex fabbriche, scuole, circoli, locali, strade e piazze, centri di quartiere, musei, ospedali, case popolari, impianti sportivi, centri di protagonismo giovanile, botteghe, mercati, parchi e giardini.

Sfoglia il programma completo

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito, a eccezione di alcuni spettacoli. Gli incontri nelle scuole sono riservate agli studenti.

La manifestazione è sostenuta dall’Assessorato alla Cultura della Città di Torino, dalle sette Circoscrizioni coinvolte – Circoscrizione 1 (Centro, Crocetta), Circoscrizione 2 (Santa Rita, Mirafiori Nord), Circoscrizione 3 (San Paolo, Cenisia, Pozzo Strada, Cit Turin), Circoscrizione 4 (San Donato, Campidoglio, Parella), Circoscrizione 7 (Aurora, Vanchiglia, Sassi, Madonna del Pilone), Circoscrizione 8 (San Salvario, Cavoretto, Borgo Po) e Circoscrizione 9 (Nizza Millefonti, Lingotto, Filadelfia) – e da quattro comuni della cintura: Chivasso, Orbassano, Rivoli e Settimo Torinese.

Grazie all’Assessorato al Commercio della Città di Torino e alle Associazioni di via, oltre 200 esercizi commerciali delle Circoscrizioni 1 e 8 che espongono in vetrina la locandina Io partecipo al Salone Off (molti i bar e i ristoranti) offrono prodotti e menu scontati a chi si presenta con il biglietto, abbonamento o pass del Salone. Nel programma del Salone Off si inserisce il progetto Dall’idea al chiodo, ideato e organizzato da Luca Beatrice. Dieci musei torinesi (Gam, Mao, Mauto, Miaao, Palazzo Madama, Castello di Rivoli, Museo Regionale di Scienze Naturali, Fondazione Merz, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Fondazione Banna Spinola) e tredici gallerie d’arte di Torino, appartenenti all’associazione Tag, espongono nei giorni del Salone le opere scelte per il programma ispirato alla creatività. Giovedì 16 musei e gallerie restano aperti fino alle 23.

Debutta la nuova App ufficiale del Salone per smartphone e tablet, realizzata in collaborazione con Vodafone e scaricabile gratis da AppleStore e GooglePlay. Contiene la mappa, il programma completo, gli stand, i servizi, la possibilità di organizzare la propria visita, il collegamento ai social e l’area per i commenti. E sconti per tutti negli spazi Vodafone al Salone.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)