“A volte si ha così tanta paura di morire, che ci si dimentica di vivere.”

(OMAR SY – Samuel, nel film “Famiglia all’improvviso – Istruzioni non incluse”)

Estate alla Cartiera: La musica rock dei DESIDIA

Proseguono gli appuntamenti estivi alla CARTIERA di via Fossano, 8: attivo spazio dalle mille iniziative per lo sport, la creatività e il protagonismo giovanile della Circoscrizione IV e del Comune di Torino.

Cartiera è un’ex fabbrica che ha seguito le sorti della Torino industriale e post industriale; da tre anni è un vivace centro polivalente, gestito da sei associazioni che in parte si autofinanziano organizzando corsi e ospitando realtà sportive e artistiche. Cooperativa Valpiana, capofila del progetto, Associazione Tedacà, Associazione Minollo, Associazione Safatletica, Polisportiva San Donato, Associazione GIOC: tutte sono unite dalla passione per i giovani, ai quali offrono (mettendo in comune le rispettive esperienze) sport, teatro, musica, danza, informazioni su lavoro e società. L’obiettivo è il coinvolgimento diretto dei giovani nell’organizzazione dello spazio, al fine di incentivarne il protagonismo anche in rapporto alla vita sociale e culturale della città. “rEstate in Cartiera” offre dal 18 giugno fino al 12 luglio l’Estate Ragazzi gratuita.

A disposizione del territorio ci sono sale danza, di psicomotricità, una palestra, bar, terrazze e un’arena teatrale.IMG_0054

“Cartiera Sonora” è l’appuntamento settimanale con la musica che, nel mese di giugno, il centro di via Fossano ha offerto con ingresso libero, alternando i generi più diversi, sempre nello scenografico e adattissimo spazio dell’arena teatrale.

La serata conclusiva è stata affidata ai DESIDIA, gruppo alternativo rock italiano, formatosi a Torino nel 1994, tra i più attivi nel panorama musicale torinese.  Il loro repertorio si estende dal Rock anni ‘70 alla Psichedelia, dalle atmosfere più dark al grunge, con sonorità che procedono in direzioni inaspettate, a volte opposte, grazie anche alla presenza, non convenzionale per il sound rock, fatte salve illustri eccezioni, di un violoncello e di una fisarmonica. http://www.desidia.org/

Due ore di ottima musica, in cui il gruppo ha proposto i brani più interessanti tratti dai loro ultimi album, “L’imperfezione” e “L’essenza” ed alcune cover.

Repertorio, è doveroso sottolinearlo, che risulta essere pressoché infinito, snocciolato al pubblico con divertita e divertente inventiva, “senza una vera scaletta”, grazie anche alle capacità istrionesche dei componenti della band.

Serata di pieno successo in uno scenario gradevolissimo.

rossella lajolo

rossellal@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.7/10 (6 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +6 (from 6 votes)
Estate alla Cartiera: La musica rock dei DESIDIA, 7.7 out of 10 based on 6 ratings