“Oramai siamo carne e telefonino: la memoria non è più nella testa, ma nello smartphone”.

(Vittorino Andreoli)

“NEL MIO QUARTIERE”

Cantautori e poeti in tour nelle Case del Quartiere di Torino

IL PROGETTO

Non sappiamo se Torino possa definirsi culla di una nuova scuola di cantautori e poeti, certo è che queste forme espressive hanno visto all’opera almeno due abbondanti generazioni di artisti.

Forse le istituzioni, sempre molto attente ai grandi eventi, ma più distratte rispetto a una cultura più sotterranea e suburbana ma tremendamente vitale e attiva, non si sono accorte completamente di come, negli ultimi anni, si sia creata una fortissima e fedele utenza che riempie i locali dove ci si sfida a colpi di versi in rocamboleschi poetry slam o dove cantautori più o meno giovani propongono la loro musica e le loro parole a un pubblico sempre più affezionato.

Un’esperienza in particolare, dal curioso titolo “Il Grande Fresco”, ha in qualche modo chiuso il cerchio, facendo incontrare in uno show unico nel suo genere la poesia e la canzone d’autore, grazie a due performer come Guido Catalano e Federico Sirianni che, da cinque anni, propongono una nuova forma di cultura in club e teatri sempre gremiti.Casa-del-quartiere-di-San-Salvario

Un successo che conferma, se ancora ce ne fosse stato bisogno, un’esigenza e un forte gradimento da parte del pubblico rispetto a forme espressive troppo spesso e troppo superficialmente definite “poco leggere” o “troppo impegnative”.

Si è pensato dunque di unire in un sistema più articolato di proposta i cantautori e i poeti torinesi, realizzando una serie di serate estive, in tour per le Case di Quartiere della città di Torino.

Un tour che sfocerà, il 14 settembre, nella “Notte Bianca dei Cantautori e dei Poeti”.

In questo primo percorso, ideato e guidato da Federico Sirianni ed Enrico Gentina, saranno sei gli incontri che si terranno ogni venerdì sera tra giugno e luglio, oltre alla serata inaugurale del 31 maggio presso la Casa del Quartiere di San Salvario.

LE CASE DEL QUARTIERE

Le Case del Quartiere nascono da esperienze, storie, territori, realtà associative differenti, luoghi aperti alla gente che due anni fa decidono di darsi un nome comune e di affiancare alle attività (diverse tra loro) sui propri territori, una sorta di rete che amplifichi e metta in comunicazione le diverse iniziative.

Sono sette luoghi di Torino, diversi ma simili, che si sono messi in rete.

7 luoghi in 7 diversi quartieri, 7 spazi per i loro abitanti. Sono case che si abitano, si attraversano, si guardano, si usano.

Un posto per incontrare gli amici, una stanza dove lavorare o frequentare un corso di musica o teatro, uno spazio per fare ginnastica o per fare giocare i bambini.

Le Case del Quartiere sono questo e tanto altro.

Così tanto che è difficile raccontarle e che vale la pena visitarle. Le Case del Quartiere sono a misura di tutti e vi puoi trovare attività e iniziative di ogni tipo.

Sono uno spazio aperto e multiculturale, luogo di incrocio, di incontro e di scambio di attività e persone.

Sono spazi aperti, dove per entrare non si deve chiedere permesso.

IL CALENDARIO

21 giugno – Barrito

Cantautore: Luca Morino / Poeta: Sergio Garau

28 giugno – Cecchi Point

Cantautori: Stefano Amen e Ila Rosso / Poeta: Arsenio Bravuomo

5 luglio – Casa nel Parco

Cantautori: Davide Tosches, Poeta: Clara Vajthò

12 luglio – Spazio 4

Cantautore: Enrico Esma /Poeta: Alessandra Racca

19 luglio – Cascina Roccafranca

Cantautore: Carlo Pestelli/ Poeta: Milena Prisco

14 settembre – Notte bianca dei cantautori e dei poeti

All together now

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)