C’è chi crede che tutto gli sia dovuto, ma non è dovuto niente a nessuno.

Le cose si conquistano con dolcezza ed umiltà.
(Madre Teresa di Calcutta)

Performance di danza in carrozzina in Cascina Roccafranca

img_corsodanzacarrozzina

 

Mercoledì 26 giugno, alle ore 21,00, l’Associazione “Ballo anch’io” diretta da Marilena Goria proporrà una performance di danza in carrozzina, nell’ambito di “Cascina Roccafranca sotto le stelle”.

L’Associazione opera ormai da diversi anni sul territorio cittadino e italiano per la divulgazione della Danza in Carrozzina, con numerose partecipazioni e spettacoli con ottime critiche della stampa e ambiti riconoscimenti. Dal 2007 si è aggiudicata ogni anno il primo posto ai  Campionati Italiani di Danza, sia come gruppo  che come coppia. E’affiliata al CIP e alla FIDS, di cui Marilena Goria è stata Consigliere Regionale; ora è Coordinatore Tecnico della Commissione Nazionale Paralimpici.

Grazie all’intensa attività di divulgazione e alla qualità delle performance, l’Associazione è ormai ben conosciuta sul territorio, dove ha collaborazioni con Enti Locali, Circoscrizioni, Fondazione CRT, Fondazione PAIDEIA, Ass. “Volare Alto” di Ciriè.

Nel luglio 2010 la Goria ha ricevuto il premio “Vignale Danza” per l’appassionata attività di promozione della Danza in Carrozzina.

Le ragazze del Gruppo “Ballo anch’io” hanno partecipato a numerose manifestazioni e hanno inaugurato a fine maggio i Campionati Europei di Danza, specialità Free-Style, che si sono tenuti a Biella.

La loro forza è la voglia di comunicare, di esprimere la personalità di ognuno tramite il movimento del corpo, creando disegni nello spazio e coreografie dinamiche, dove la forza del singolo prende spunto dal gruppo e nel contempo conferisce energia. La disciplina della Danza in Carrozzina è adatta ai disabili motori, anche a quelli non abituati all’attività sportiva;  è un mezzo per migliorare la loro motricità, la coordinazione, il senso dello  spazio e del tempo, l’ integrazione con i coetanei,  nonché  poter dare loro “il piacere”  di ballare, un sollievo psicologico basato sul movimento, sulla poesia dell’essere e non dell’apparire, consentendo di esprimere le potenzialità  fisiche e creative delle persone, a volte nascoste.

La Danza in Carrozzina è un’attività integrata adattata, che permette di raggiungere pienamente l’obiettivo d’inclusione tra disabili e normodotati attraverso il linguaggio del corpo.

L’attività di “Ballo anch’io” prosegue in questi anni con sempre nuove produzioni, arricchendosi di coreografie create sia per persone su carrozzine manuali che elettriche. Tutti i generi musicali sono esplorati: da Vivaldi a Cacciapaglia, da Mozart ad Alesha Dixon.

Marilena Goria ne è anche curatrice e coreografa.

mercoledì 26 giugno –  h. 21,00  Cascina Roccafranca, via Rubino, 45                 Marilena Goria

rossella lajolo     rossellal@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)