E’ impossibile vivere senza fallire in qualcosa, a meno che uno non viva così cautamente da non aver vissuto affatto.  (Joanne K. Rowling)

Delta the Legend: storia di uomini e vittorie

DELTA 8V-1988

Ieri sera, 23 gennaio 2014, al Museo Nazionale dell’Automobile di Torino è stato presentato il film/documentario DELTA THE LEGEND del quale, al fondo dell’articolo potrete vedere delle “pillole”.

In aggiunta potrete vedere qui il reportage della serata.

maxresdefault
Ing. Claudio Lombardi

Un’opera editoriale e multimediale formata da un libro ed un film della durata di un’ora e mezza: “Delta the Legend”. Non si tratta del classico libro fotografico o del mero contenitore di filmati, “Delta the Legend” è prodotto innovativo, che abbina le splendide immagini di Manrico Martella, uno dei migliori fotografi mondiali del motorsport, ai filmati d’epoca, che ripercorrono i momenti di un’avventura irripetibile, durata otto anni. Non solo. Ma “Delta The Legend” è anche una storia di uomini, che con le loro capacità, le loro intuizioni, la loro genialità hanno saputo trasformare un’auto di serie, in un autentico mito. In un’icona mondiale. E chi, meglio di loro, poteva raccontarne le varie sfaccettature: dai progettisti, ai piloti, dai meccanici, agli uomini delle pubbliche relazioni, dai direttori sportivi, ai designer, che ricordano in prima persona gli eventi che caratterizzano quelle otto irripetibili stagioni. Ma perchè proprio la Lancia e perchè proprio le Delta? Per un motivo molto semplice: perchè nel mondo dei Rally nessun altro modello ha vinto tanto e dominato la scena per tanti anni. Perchè quella della Lancia Delta è la storia irripetibile di un numero relativamente esiguo di uomini che, con risorse non certo illimitate, hanno saputo innovare, vincere e battere una concorrenza decisamente più attrezzata.

abarthLa cosa che pochi sanno è che dietro la Lancia Delta c’era un intero piccolo stabilimento: la Fiat Abarth di corse Marche a Torino, dove sotto il brand Lancia lavoravano gli uomini del reparto corse e anche tutti gli altri , che pur non essendo sui campi di gara, realizzavano componenti, facevano misure, trovavano soluzioni vincenti, come del resto ha voluto ricordare ieri sera l’ing. Claudio Lombardi, all’epoca responsabile dei motori.

Un miracolo italiano, insomma, nel quale si fondano la creatività, la competenza dei tecnici, la voglia di emergere di un gruppo di lavoro altamente motivato e l’eleganza di uno sponsor, il Martini Racing, che ha saputo trasformare un evento sportivo, in un fatto di costume, creando un vero e proprio mondo di riferimento.

“DELTA THE LEGEND” può essere richiesta a:
LA BOTTEGA DELLA IMMAGINE – Via Venaria, 38 – 10148 Torino (Italia)
Tel: +39 011 2295155 – e-mail: info@labottega.it http://www.labottega.it

Reportage della SERATA del 23 gennaio

index.244
Lo stabilimento Abarth di corso Marche a Torino
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)