“A volte si ha così tanta paura di morire, che ci si dimentica di vivere.”

(OMAR SY – Samuel, nel film “Famiglia all’improvviso – Istruzioni non incluse”)

Torino Social Innovation ha il suo sportello

facilito1Torino Social Innovation è il programma della Città di Torino, che fa parte dell‘ecosistema Torino Smart City, dedicato a sostenere progetti imprenditoriali nel campo dell’innovazione sociale. Attivo da gennaio 2014 a dicembre 2015, si rivolge a imprenditori e aspiranti imprenditori con meno di 40 anni, offrendo accompagnamento alla costituzione e sviluppo dell’impresa, sostegno finanziario e un set di servizi supplementari offerti da partner pubblici e privati. Il programma investirà più di 650.000 euro in sostegno diretto alle imprese.

Con l’evento di lancio del programma, la Città di Torino ha avviato ufficialmente le attività, dopo alcuni mesi dedicati alla preparazione, allo studio, alla divulgazione delle opportunità che si aprono per le giovani imprese e il sistema locale. Il programma fa leva su un network di trenta sostenitori e partner che ne condividono le finalità e i metodi. È l’ecosistema dell’innovazione sociale torinese.

FaciliTo Giovani e Innovazione Sociale è il programma della Città di Torino pensato per sostenere l’avvio di progetti imprenditoriali di giovani nel campo dell’innovazione sociale. Il programma, attivo da gennaio 2014 a dicembre 2015, offre supporto per trasformare idee innovative in campi diversi – dall’educazione al lavoro, dalla mobilità alla qualità della vita, dalla salute all’inclusione sociale – in servizi, prodotti, soluzioni capaci di creare al tempo stesso valore economico e sociale per il territorio e la comunità.

Il programma si rivolge a soggetti di età compresa tra 18 e 40 anni, aspiranti imprenditori, lavoratori autonomi, imprenditori individuali; possono accedervi anche imprese già attive, composte prevalentemente da giovani, interessate ad aprire o potenziare una sede operativa a Torino. Per accedere al programma, l’impresa dovrà svolgere in modo continuativo la propria attività, almeno per tre anni dalla data in cui si è concluso il progetto di investimento.

Con l’apertura dello sportello il 15 gennaio, “FaciliTo Giovani e Innovazione Sociale” offre supporto informativo, accompagnamento alla costituzione e sviluppo dell’impresa, sostegno finanziario e un set di servizi supplementari offerti dal network di partner, pubblici e privati, che rappresentano l’ecosistema dell’innovazione sociale a Torino.

1. Accompagnamento
Supporto di consulenti d’impresa per business plan, analisi del mercato e della concorrenza, modello di business, difesa della proprietà intellettuale, piano di marketing, team assessment, pianificazione economico-finanziaria e patrimoniale triennale.

2. Finanziamenti
Finanziamento agevolato, fino all’80% del valore del progetto, garantito da un fondo rotativo della Città di Torino. Contributo a fondo perduto fino al 20% delle spese ammissibili.

3. Servizi accessori
Offerti dai partner del progetto in tema di housing, formazione, sostegno al testing, mentoring, consulenze specifiche, supporto per accedere a finanziamenti complementari.

Il programma investirà 650.000 euro in sostegni diretti alle imprese.

Qui si può leggere l’ Avviso pubblico per l’accesso a FaciliTO Giovani TSI

Gli orari sono dal lunedì al giovedì 8.30-16.00, venerdì 8.30-12.30 e solo su appuntamento.

Contatti

numero verde 800.300.194 (dal lunedì al giovedì 8.30-16.00, venerdì 8.30-12.30)
e-mail torinosocialinnovation[at]comune.torino.it

Ulteriori approfondimenti sul numero di Gennaio 2014 di Informalavoro

La sede è Città di Torino, Direzione Lavoro, Sviluppo, Fondi Europei e Smart City, Via Braccini 2 c.a.p. 10141 TORINO, Primo piano ufficio 35


Visualizzazione ingrandita della mappa

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)