“Oramai siamo carne e telefonino: la memoria non è più nella testa, ma nello smartphone”.

(Vittorino Andreoli)

Pilar fugge da casa con il figlio Juan- Roccafranca film

Roccafranca Film torna domenica 16 marzo con il film “Ti do i miei occhi” di Iciar Bollain

 …Il marito Antonio senza di lei è perduto, l’unica donna della sua vita è per lui il sole, la luce, l’indispensabile. Per Pilar il bene e la protezione di Antonio spesso rappresentano il terrore. Una storia d’amore, di paura e di potere, in cui la passione è più forte di ogni sofferenza, dove amore e dolore sono talmente mescolati da non essere più distinguibili…tidoimieiocchi

Una bella pellicola delicata ed intelligente in cui, senza invadere e senza scadere nel morboso, è denunciato un male sociale attuale e tragico: la violenza domestica.

Nonostante la società promuova l’emancipazione femminile, continuano ad esistere contesti familiari in cui la femminilità viene schiacciata, in cui il primo dovere di una donna è la rassegnazione, quindi sopportare, subire e sacrificarsi per l’unità della famiglia; senza tener conto come la violenza, psichica o fisica, annulli la fiducia ed il rispetto tra due persone che credono di conoscersi.

Questo film ha il pregio di non trascurare la prospettiva di un uomo che offende; senza abbandonarsi a facili giudizi, propone possibili percorsi.

Regia: María Icíar Bollaín Pérez-Mínguez nasce a Madrid il 12 giugno 1967. Esordisce come attrice in El sur a soli 15 anni. Nel 1995 vince il Premio come regista esordiente al Festival di Valladolid e riceve la nomination per la migliore Opera Prima da parte dell’Academy spagnola. Con Ti do i miei occhi (scritto con Alicia Luna co-sceneggiatrice e diretto dalla stessa Bollain) ha vinto 7 Premi Goya.

Domenica 16 Marzo ore 20.30

Dibattito dal palco con la partecipazione del nucleo di prossimità, commissario Fabrizio Volpato, ispettore capo Loredana Borinato e dell’avv. Giusy Paragano.

Disponibili a spiegazioni e risposte alle domande del pubblico. Documentazione gratuita sulla tematica. Per la delicatezza della materia è garantito l’anonimato.

Prossimo appuntamento domenica 6 Aprile

gianpaolon@libero.it

www.roccafrancafilm.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*