“La suprema felicità della vita vita è essere amati per quello che si è o, meglio, di essere amati a dispetto di quello che si è.”

Victor Hugo

Si chiama B.U.NE.T. ……

“TORINO IN BICI”, IL PORTALE DEL CICLISTA URBANO, E B.U.NE.T., IL CALCOLA-PERCORSI FACILE E INTUITIVO. DA OGGI AL SERVIZIO DEI TORINESI

bici-in-citta

Si chiama B.U.NE.T. ed è un servizio di calcolo percorso che permette ai ciclisti di pianificare gli spostamenti a Torino e nel territorio provinciale utilizzando sia la propria bicicletta sia il bike sharing di [TO]BIKE. Sarà consultabile attraverso il nuovo sito web della Città di Torino “Torino in bici” o direttamente su www.bunet.torino.it, dove si possono trovare tutte le informazioni sulla mobilità ciclistica urbana e lo sviluppo delle azioni previste dal Biciplan della Città di Torino

Il Biciplan, o Piano della Mobilità Ciclabile, della Città di Torino ha come obiettivo principale quello di incrementare la percentuale di cittadini utilizzatori della bicicletta quale ordinario strumento di mobilità urbana dal 3%, quota calcolata nel 2012, al 15% entro il 2020.

Per far questo, è necessario incentivare la mobilità ciclabile anche attraverso la promozione di nuovi servizi alla cittadinanza, come quello che oggi gli assessori Enzo Lavolta e Roberto Ronco presentano alla stampa: il B.U.NE.T. (Bike’s Urban Network in Torino) è il servizio di calcolo percorsi che consente di effettuare il calcolo di un tragitto sia con la bicicletta propria (nell’ambito del territorio di Torino e Provincia) sia con le biciclette del Bike sharing. Il B.U.NE.T.consente di pianificare velocemente il percorso in bicicletta mediante un sistema point and click a cursore, rapido ed intuitivo, o in alternativa con sistema più classico di menu a tendina con indirizzo di partenza e destinazione. Caratteristica dell’applicativo è l’utilizzo di tecnologie open source (Open Street Map e Open Trip Planner) integrate con le mappe delle stazioni del bike sharing [TO]BIKE.

Si presenta quindi come un prodotto dinamico: è costantemente aggiornato in conseguenza delle modifiche che vengono apportate alla fonte delle informazioni; e partecipativo: conserva tutte le caratteristiche delle tecnologie open source: l’utilizzatore può proporre miglioramenti o osservazioni che verranno valutate e ove possibile realizzate.

B.U.NE.T. è un progetto della Città di Torino Direzione Ambiente- Ufficio Biciclette e Provincia di Torino, Mobility Management di Area, sviluppato da 5T S.r.l. e con la collaborazione della Soc. Comunicare S.r.L.

B.U.NE.T. è raggiungibile anche dal nuovo portale web dedicato alla mobilità ciclabile, un “facilitatore” di rete che riassume in sé tutte le informazioni utili per chi sceglie la bicicletta come strumento di viaggio in città.

Il nuovo portale “Torino in Bici” è dedicato a tutti i ciclisti urbani e ha l’ambizione di essere uno strumento agile, facilmente interpretabile e utilizzabile, dotato di tutti gli strumenti utili per viaggiare meglio, velocemente e in sicurezza nella strade e nelle ciclopiste della città. “Torino in Bici” è progettato e realizzato a cura di Città di Torino/Area Ambiente/Ufficio Biciclette, Servizi Informativi/ Redazione Web Città di Torino e con la preziosa collaborazione delle associazioni ciclistiche torinesi.

In esso verranno ospitate diverse sezioni dedicate sia a chi già possiede una bicicletta, illustrando in tal caso come parcheggiarla validamente, come prevenire per quanto possibile il furto, come ripararla; sia a coloro che non la posseggono: vengono illustrate le proposte del bike sharing e altre opportunità di noleggio. È anche aperta una sezione dedicata al mondo dell’associazionismo del ciclismo urbano e una ai nuovi, o riscoperti, mestieri inerenti la bicicletta quali ciclofficine, trasporti, consegne… non manca, naturalmente, una sezione dedicata alle news.

Con l’approvazione del Biciplan l’Amministrazione si era impegnata anche a realizzare un portale interamente dedicato a quanti decidono si utilizzare le bici in città – afferma l’assessore all’Innovazione e all’Ambiente, Enzo Lavolta -. Grazie alla collaborazione con la Provincia di Torino e con 5T abbiamo da oggi a disposizione un nuovo strumento che abbiamo voluto aperto sia alle segnalazioni di cittadini sia a quanti vogliano suggerire migliorie e integrazioni”.
“Si tratta quindi di una piattaforma di progettazione partecipata – conclude l’assessore – che accompagnerà l’implementazione dei percorsi sicuri sui quali l’amministrazione è impegnata”.

“È bene incentivare con qualsiasi mezzo la mobilità ciclabile, anche e soprattutto attraverso la promozione di nuovi servizi alla cittadinanza” spiega l’assessore all’Ambiente della Provincia di Torino Roberto Ronco. “B.U.Ne.T. va esattamente in questa direzione: è al servizio degli utenti sia della città sia del territorio provinciale, e consente di fare della bicicletta un mezzo di trasporto a tutti gli effetti e un elemento imprescindibile della mobilità integrata e intelligente”.

SCHEDA TECNICA

“B.U.NE.T. – Bike’s Urban NEtwork in Torino” è il primo esempio in Italia di un servizio di infomobilità dedicato alla mobilità ciclabile e interamente sostenuto dalla Pubblica Amministrazione. Il servizio è stato finanziato dal Comune di Torino e dalla Provincia di Torino ed è stato realizzato da 5T S.r.l., la società in-house providing della Città di Torino e della Provincia di Torino specializzata nei sistemi intelligenti di trasporto (ITS – Intelligent Transport Systems), con la collaborazione del servizio di bike sharing [TO]BIKE.

B.U.NE.T. permette al cittadino di pianificare i propri spostamenti sia utilizzando la propria bicicletta, sia utilizzando il servizio di bike-sharing presente nell’area metropolitana e provinciale.

Il motore di calcolo si basa principalmente su 3 criteri:

  •  “sicurezza” che privilegia l’utilizzo di piste ciclabili e di zone a basso traffico per un percorso bike-friendly
  •  “percorso più veloce” che tende a minimizzare il tempo di percorrenza
  •  “altimetria” che privilegia i percorsi pianeggianti, utile in particolare per gli spostamenti a livello dell’area provinciale.

Nel caso in cui si scelga di utilizzare il servizio di bike sharing, il motore è in grado di indirizzare l’utente verso la stazione più vicina al punto di partenza che in quel momento ha biciclette disponibili, mentre indica, al punto di arrivo, la stazione più vicina con stalli liberi per lasciare il mezzo.

A tal proposito, sulla mappa sono localizzate tutte le stazioni di bike sharing (del servizio [TO]BIKE per Torino e degli altri servizi presenti nei comuni della Zona Ovest), che forniscono in tempo reale informazioni sulla disponibilità di biciclette e di posti liberi.

B.U.NE.T. è un progetto realizzato interamente con tecnologie open source. Il motore di calcolo percorso, ovvero l’intelligenza algoritmica alla base del servizio, è costituito dalla tecnologia Open Trip Planner (OTP), un progetto open source lanciato nel 2009 che mira allo sviluppo di una piattaforma aperta per l’erogazione di servizi di infomobilità, privilegia gli standard open data ed è in costante aggiornamento grazie alle comunità di sviluppatori in tutto il mondo.

Il motore OTP del B.U.NE.T. è stato personalizzato da 5T in base alle caratteristiche della mobilitàciclabile torinese, in modo da rispondere al meglio alle esigenze degli utenti.
Come base cartografica il servizio utilizza Open Street Map (OSM), un progetto collaborativo finalizzato a creare mappe di tutto il mondo a contenuto libero e aggiornate quotidianamente dagli stessi utenti.

Per ottimizzare la qualità del servizio B.U.NE.T., 5T ha integrato i percorsi ciclabili dell’area interessata su OSM, e in particolare:

  •  290 percorsi ciclabili metropolitani
  •  2604 percorsi ciclabili provinciali
  •  151 percorsi ciclabili cicloturistici del circuito delle Residenze Sabaude “Corona delle Delizie”

Il servizio è disponibile su www.bunet.torino.it o attraverso il portale “Torino in bici” del Comune di Torino. Per informazioni o segnalazioni, gli utenti possono scrivere a: info@bunet.torino.it.

Angelo Tacconi

loris@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 6.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
Si chiama B.U.NE.T. ......, 6.0 out of 10 based on 1 rating

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*