C’è chi crede che tutto gli sia dovuto, ma non è dovuto niente a nessuno.

Le cose si conquistano con dolcezza ed umiltà.
(Madre Teresa di Calcutta)

NATALE COI FIOCCHI

Albero - bassaSiamo di nuovo a Natale!

Come ogni anno la città di Torino si riveste di atmosfera natalizia per la gioia di tutti, grandi e piccoli, ma soprattutto piccoli.

Dal 1 ° dicembre2014 all’11 gennaio 2015 la città, già illuminata dalla magia delle opere di Luci d’ Artista, si animerà con una serie di eventi : dall’arte allo spettacolo di strada,dalla musica sacra alle canzoni natalizie.

Le iniziative più suggestive saranno senz’altro :

l’allestimento del Presepe ideato dal Maestro Emanuele Luzzati – simbolo del Natale torinese – al Borgo Medievale.

Dal 6 dicembre la piazza del Melograno, e le vie intorno, regaleranno una suggestiva cornice fiabesca alle novanta sagome – personaggi sacri della tradizione e protagonisti delle fiabe – dipinte su legno dando vita a un gioco di figure illuminate che si rincorrono tra portici, cortili e prati del Borgo.

1dicembre 2014

Ore 17.30 Accensione Albero di Natale

Nella centrale piazza Castello, novità assoluta di quest’anno, si erge un albero di Natale di luce alto 18 metri. L’allestimento è stato possibile grazie al sostegno della Banca Regionale Europea che, per rivivere l’atmosfera del Natale in famiglia, ha voluto realizzare sotto l’albero una casetta dove tutti, ma soprattutto i più piccini, potranno scambiarsi doni, leggere favole e riflettere sul significato delle feste. Nella casetta, aperta dall’8 al 24 dicembre – tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.00; 8,13,14,20,21,24 dicembre anche dalle ore 11.00 alle 12.30, i bambini potranno donare un proprio gioco in buone condizioni ai volontari della Caritas Diocesana di Torino, a favore di un bimbo meno fortunato. In segno di ringraziamento per l’importante gesto ogni bambino riceve un regalo. Per imparare insieme i concetti di risparmio, spreco, sostenibilità, sono previsti tre appuntamenti (13-20-24/12 ore 11.30-12.30) con esperti che spiegano ai più piccoli che l’economia non è una cosa solo da adulti, grazie agli strumenti realizzati dalla “Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio”. E inoltre, verranno proposti quattro momenti di spettacolo (8/12 ore 11.30-12.30; 13-20-24/12 ore 17.00-18.00) con i gruppi della Arcidiocesi di Torino per stare insieme nel pieno spirito natalizio e far conoscere alcune delle realtà del volontariato che operano in città. In collaborazione con il Circolo dei lettori, tre pomeriggi (8-14-21/12 ore 17.00-18.00) di lettura delle più belle favole di Natale: “Le più belle lettere scritte a Babbo Natale”, “Il pianeta degli alberi di Natale” e “Le avventure del piccolo Babbo Natale”. Nei fine settimana, nei giorni di festa e la vigilia di Natale, dalle ore 11.00 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 19.00, Babbo Natale accoglierà i bambini con il suo abito rosso, per fare le fotografie e insegnare che è ancora più bello fare un regalo piuttosto che riceverlo.

Ore 18.00 Aperture caselle Calendario dell’Avvento

Piazza Castello ospita anche quest’anno il suggestivo allestimento da favola del Calendario dell’Avvento, realizzato dal Teatro Regio di Torino sui bozzetti di Emanuele Luzzati con disegni e progetto artistico di Lastrego&Testa Multimedia, che dà vita a un castello fiabesco che scandisce il conto alla rovescia fino al Natale. Ogni giorno, alle ore 18.00, un vigile del fuoco, con spettacolari acrobazie o mezzi curiosi, scopre una nuova casella, in una cerimonia rituale per vivere insieme la magia dell’attesa e la gioia delle sorprese.

Il 1° dicembre, alle ore 18.00, sarà inaugurato con l’apertura delle 2 finestre a cura del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Torino

Per curiosare nel dettaglio tutti gli appuntamenti di A Torino un Natale coi fiocchi in programma basta navigare sul sito: www.nataleatorino.it

franca guiot

francag@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*