“A volte si ha così tanta paura di morire, che ci si dimentica di vivere.”

(OMAR SY – Samuel, nel film “Famiglia all’improvviso – Istruzioni non incluse”)

Presepe di Lele Luzzati

LuzzatiBM
foto: unacosapiccola.blogspot.it

Da anni il Natale a Torino ha tre sigilli di bellezza ed originalità: le splendide “Luci di Artista”, il sorprendente “Calendario dell’Avvento” ed il magico Presepio di Lele (Emanuele ) Luzzati.

In particolare il Presepe di Luzzati (allestito dal 1997, dapprima per 5 anni in Piazza Carlo Felice ed ambientato   dal 2002 in zone diverse ) , impreziosisce e dona un tocco di poesia ai vari luoghi della nostra città dove, di anno in anno, é ospitato: infatti il Presepio di Luzzati é itinerante ed é stato allestito sia nel Centro storico che nelle periferie da Piazza Carlo Felice (il primo) all’Arena di fronte la Chiesa del Redentore, da Piazza Castello alla Falchera.

Quest’anno é ritornato al Borgo Medievale del Valentino. Come sempre il Presepe é stato preparato ed allestito a cura degli scenografi e maestranze del Teatro Regio. Il risultato é emozionante perchè il luogo si presta particolarmente ad ospitare il Presepio. La parte principale del Presepio – Sacra Famiglia – é stata sistemata sulla ripa di fronte alla Fontana del Melograno mentre altri personaggi minori sono stati posti nei cortili e negli angoli delle vie del Borgo. Il sorriso e l’ingenuità dei personaggi del

Presepio raggiungono il cuore di tutti, grandi e bambini ed annodano il nostro oggi al passato, alle tradizioni, alla storia ed alla magia immutata del Natale.

Il Presepe é stato inaugurato Sabato 6 Dicembre e rimarrà allestito sino all’11 Gennaio 2015.

Susanna Fazio

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*