C’è chi crede che tutto gli sia dovuto, ma non è dovuto niente a nessuno.

Le cose si conquistano con dolcezza ed umiltà.
(Madre Teresa di Calcutta)

Settimana da songwriter, ai due lati dell’oceano

Folk

La settimana del FolkClub è dedicata due artisti che scrivono e cantano le loro canzoni, anche se non disdegnano di eseguire, egregiamente, composizioni altrui. Si parte giovedì sera, per il ciclo delle Buscadero Nights, con l’ottimo songwriter americano Phil Cody. Sabato sera, 25 Aprile, tocca al cantautore toscano Marco Rovelli. Entrambi caldamente consigliati.
– Due concerti in più a maggio (e uno stage)

Venerdì 22 maggio vengono ospitati per una serata di solidarietà in favore dell’Associazione Solagnon Togo Onlus, con un concerto di Les Nsongirls, ovvero  Taté Nsongan (già nei Mau Mau e nella band di Saba), accompagnato da un quartetto d’archi e da alcuni ospiti.

Sabato 25 giornata atipica per il FolkClub: al pomeriggio stage di pizzica con Veronica Calati, direttamente dal Salento; alla sera concerto a ballo (quindi senza sedie, tutto lo spazio libero per ballare) con i Kalascima, uno dei migliori gruppi salentini di pizzica attualmente in circolazione.

Il 30 aprile si chiude la campagna di crowdfunding “Sostieni il FolkClub”, la trovate a questo link, ogni livello di donazione comporta uno o più omaggi da parte nostra, si parte da un libro, si arriva all’ingresso gratuito al FolkClub per tutti i concerti della stagione con posto in prima fila garantito.

Il modo migliore per sostenere il FolkClub rimane certamente quello di venire ai concerti, ma per chi per qualche motivo non può venire, oppure chi già ci viene, ma desidera fare di più, è stato attivato questo canale di finanziamento per le attività. Mancano pochi giorni, la quota che era prefissata all’inizio non è lontana, aiutateci a raggiungerla. Grazie in anticipo.

Seguiteci su Facebook.
Sono attive le pagine ufficiali Facebook di FolkClub e Maison Musique, per iscriversi occorre cliccare qui (FolkClub) o qui (Maison Musique) e poi cliccare su “mi piace” all’interno della pagina Facebook.

E’ uno strumento utile per essere informati sui nostri concerti e poter commentare e discutere su di essi.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*