“A volte si ha così tanta paura di morire, che ci si dimentica di vivere.”

(OMAR SY – Samuel, nel film “Famiglia all’improvviso – Istruzioni non incluse”)

“Gente dei Bagni”

gente-dei-bagni_1Così questo documentario si racconta: “Un edificio di mattoni rossi, con una scritta grande al neon: ‘bagni’. Sono gli ultimi bagni municipali a fornire questo servizio alla cittadinanza. È un microcosmo di storie che s’incrociano durante uno dei momenti più intimi della vita di ognuno: la pulizia del proprio corpo. Luogo di incontri di categorie sociali un tempo molto distinte, oggi accomunate dallo stesso bisogno. Luogo di scontri in cui la povertà talvolta prende la forma della rabbia. Luogo prezioso, d’integrazione, perché, laddove la povertà si manifesta, la condivisione e l’ascolto divengono i principi per una nuova rinascita.

Il Museo Nazionale del Cinema e Film Commission Torino Piemonte organizzano l’anteprima torinese del documentario Gente dei bagni di Stefania Bona e Francesca Scalisi,  (Italia 2015, 59’. DCP, col.) prodotto da Jump Cut, Eie Film e Don Quixote con il sostegno di Piemonte Doc Film Fund, Trentino Film Commission e BLS. Reduce dai festival di Bolzano e Trento e dal RIFF di Roma, il film sbarca finalmente nella città dove è stato girato e di cui offre uno spaccato inedito e politico.

Al termine incontro con Stefania Bona.

La regista nasce nel 1978 in Trentino e, dopo gli studi all’Accademia di Belle Arti, approfondisce la sua ricerca artistica personale e collabora a diversi progetti tra Italia e Germania. Si avvicina al documentario frequentando la scuola ZeLIG (2007-2010), specializzandosi in fotocamera e luci. Lavora presso lo Sudio Shantimedia come freelance per la realizzazione di video commerciali e collabora con il collettivo Don Quixote nella sezione documentari. Da tre anni lavora principalmente nel campo dei documentari come camera woman e nei film di finzione come assistente operatore. Gente dei Bagni è il suo primo documentario da regista.
Francesca Scalisi nasce nel 1982 a Bergamo. Qui, dopo aver conseguito un diploma in studi classici, frequenta l’Accademia di Belle Arti. Tra il 2006 e il 2007 frequenta l’European Film College in Danimarca e dal 2007 al 2010 la scuola ZeLIG per il documentario, conseguendo la specializzazione in montaggio e post produzione audio. Nel 2012 si è trasferita in Svizzera e insieme a due colleghi ha fondato la società di produzione Dok Mobile. Attualmente sta seguendo la produzione di due suoi documentari, Digitalcurry e A l’envers.
  • Ingresso euro 3,00.
  • “Gente dei bagni” di S. Bona e F. Scalisi.
  • ore 21.00 –Cinema Massimo, Via Verdi 18, Torino, tel. +39 011 8138574 – email: programmazione@museocinema.it
  • Sala Due
  • 7 luglio 2015

Ecco il trailer

franco

direttore@vicini.to.it
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*