C’è chi crede che tutto gli sia dovuto, ma non è dovuto niente a nessuno.

Le cose si conquistano con dolcezza ed umiltà.
(Madre Teresa di Calcutta)

14° RESTART PARTY TORINO

Restart Party

Sicuri che il vecchio computer o l’asciugacapelli siano proprio da buttare? Preparatevi ad assistere in diretta alla morte e resurrezione di elettrodomestici e computer.

Sabato 17 ottobre 2015 alle 17:00, nella cornice della manifestazione “Fa’ la cosa giusta! Torino“ (http://www.falacosagiusta.org/torino/), la più grande fiera della sostenibilità che sbarca al Lingotto Fiere con un’edizione speciale in occasione del 3° Forum dello sviluppo economico locale, i Restarters Torino condurranno un interessante laboratorio durante il quale inviteranno i partecipanti a riflettere insieme sull’utilità di riparare e recuperare all’uso i dispositivi elettrici ed elettronici che si utilizzano nella vita di tutti i giorni. L’obiettivo non è solo quello di risparmiare qualche soldo ma anche, e soprattutto, contribuire alla riduzione dell’impatto ambientale del loro smaltimento.

Portate dunque con voi i vostri piccoli elettrodomestici malfunzionanti o i computer guasti: durante il laboratorio si sperimenterà come sia possibile, seguendo un metodo logico, individuare le cause del problema per provare a risolverlo. Inoltre, grazie a qualche trucco da smanettone, verrà ridata vita a un computer portatile guasto, utilizzando Linux e il software libero.

Sistemi editoriali (http://www.sistemieditoriali.it/), marchio del Gruppo editoriale Simone, a “Fa’ la cosa giusta! Torino” presenta “Come fare“ (http://www.facebook.com/CollanaComeFare), una collana di manuali illustrati che dà sostenibilità alle nostre azioni attraverso la riscoperta del saper fare.

Collana come fare
Con: Simona Vlaic, architetto, Umberto Contini, ingegnere, Michele Pasino, informatico, autori dei libri “Come fare… La riparazione degli elettrodomestici” e “Come fare… La riparazione dei computer”, e l’Associazione TeSSo di Torino che promuove i “Restart Party”, iniziative locali di The Restart Project (http://therestartproject.org/), ong londinese che lavora per la diffusione della cultura del riuso e della riduzione dei rifiuti. Durante gli eventi, i Restarters offrono le proprie competenze tecniche per “riparazioni assistite collaborative”: in un momento di convivialità si condividono esperienze e conoscenze e si promuovono l’educazione ambientale e uno stile di vita più consapevole.

INFO:
333/5427200 – info@associazionetesso.org – officina@informaticalibera.info

Angelo Tacconi

loris@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*