E’ impossibile vivere senza fallire in qualcosa, a meno che uno non viva così cautamente da non aver vissuto affatto.  (Joanne K. Rowling)

«CON SALE IN ZUCCA»

Notte-dei-santi-non-di-zucche-nel-segno-di-Frassati_articleimage

L’edizione 2015 di «CON SALE IN ZUCCA», la proposta di incontro e preghiera organizzata dalla Pastorale Giovanile per la Notte dei Santi, avrà quest’anno un tema e una tonalità particolari. «ROCK THE NIGHT» è infatti il titolo scelto per la serata del 31 ottobre pv, ambientata, nella prima parte, in una vera palestra di roccia, al PalaRoccia di via Braccini 18 a Torino.

Il messaggio per la Notte dei Santi a tutti i giovani della Diocesi Torino è legato all’immagine della roccia.

Papa Francesco, nel giugno scorso, in piazza Vittorio, ha presentato la santità della nostra terra e la stessa indole piemontese come “rocciosa”, cioè affidabile perché radicata sulla roccia incrollabile dell’Amore di Dio. L’Arcivescovo, mons. Nosiglia, ha riletto tutta la visita del Papa con l’immagine della roccia e appassionato di arrampicata e di montagna è stato, a sua volta, il grande giovane beato proposto proprio da Papa Francesco a Torino e nel messaggio per la GMG 2016: Pier Giorgio Frassati.

L’invito rivolto ai giovani è dunque di vivere «controcorrente» i desideri del cuore che spingono a «salire in alto»: la passione per la montagna rappresenta un’eccezionale scuola di vita, come testimoniano tanti santi, tra cui San Giovanni Paolo II, altro protagonista d’eccezione della Notte dei Santi di Torino, insieme al Beato Pier Giorgio.

Infatti, dopo l’animazione presso il Pala Roccia ci si sposterà a piedi presso la Parrocchia «Beata Vergine delle Grazie» (Crocetta), – la parrocchia del Beato Pier Giorgio Frassati! – in corso Einaudi 23 a Torino. Qui si svolgerà il momento di incontro e preghiera animato dal Grande Coro Hope e presieduto dall’Arcivescovo Mons. Cesare Nosiglia, sul legame tra santità e montagna. Con la possibilità di vivere il sacramento della Riconciliazione, la serata si concluderà, verso le ore 23, con l’adorazione eucaristica.

«ROCK THE NIGHT!»: per vivere una notte e un “rock” diversi, riscoprendo il desiderio della santità, «verso l’alto» con il beato Pier Giorgio Frassati e San Giovanni Paolo II.

PROGRAMMA
Ore 18.00-21.00: possibilità di sperimentare con istruttori l’arrampicata su roccia presso il PalaRoccia di via Braccini 18, Torino
ore 21.00-23.00: trasferimento a piedi presso la Parrocchia «Beata Vergine delle Grazie» (Crocetta), corso Einaudi 23, Torino. Incontro e preghiera presieduto dall’Arcivescovo Mons. Cesare Nosiglia

ISCRIZIONI

franco

direttore@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*