Tutta la varietà, tutta la delizia, tutta la bellezza della vita è composta d’ombra e di luce.
(Lev Tolstoj)

PA-RA-DA Film di Novembre. Per Roccafranca Film

Pa-ra-da racconta la vera storia del clown di strada Miloud Oukili, il suo arrivo in Romania nel 1992, tre anni dopo la fine della Film PaRaDadittatura di Ceausescu, e il suo incontro con i bambini dei tombini, i cosiddetti “boskettari”.

E’ la storia dell’amicizia tra una banda di ragazzini tra i tre e i sedici anni e il giovane clown franco algerino Miloud, poco più che ventenne. I bambini vivono da straccioni, come randagi, dormono nel sottosuolo di Bucarest, nelle grandi condotte dove passano i tubi per il riscaldamento e sopravvivono con furtarelli, accattonaggio e prostituzione. Sono bambini fuggiti dagli orfanotrofi o dalla povertà di famiglie indifferenti o disperate, bambini che vivono ammassati nel sottosuolo, nella rete dei canali, su cartoni e materassi putridi, in ambienti sporchi e soffocanti.
Miloud coltiva il folle sogno…

La storia di PA-RA-DA insegna come, uscendo dagli schemi, le cose impossibili diventino possibili.

 Ingredienti:

– La ricerca dei protagonisti è avvenuta fra i ragazzi di strada, nelle scuole di periferie e negli orfanatrofi, con faticosi continui dinieghi ai permessi, dalle autorità locali.

– Per le riprese fu scelta una macchina 16 mm. anziché 35, per stare vicino ai ragazzi, al naturale, senza spaventarli.

– La magia del circo

– L’amore per la libertà, su tutto.

Regia di Marco Pontecorvo,

Domenica 15 Novembre, Cascina Roccafranca

Gianpaolo Nardi

gianpaolon@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*