“Oramai siamo carne e telefonino: la memoria non è più nella testa, ma nello smartphone”.

(Vittorino Andreoli)

Satispay, una APP per pagare senza carte: il 21 gennaio ai MagazziniOZ

magOzInteressante iniziativa ai MagazziniOZ il 21/01 alle 18.00 in Via Giolitti 19A.

I ragazzi di Satispay, giovani startupper che sono arrivati tra i primi 10 rispetto alla selezione delle migliori 1000 aziende italiane del 2015 a dicembre all’All Open Summit di Milano, parleranno del loro progetto che ha rivoluzionato il sistema di pagamento cashless, ciè senza contante, attualmente esistente.

Per noi di Vicini che ci occupiamo di Sharing Economy con l’incontro del 28 gennnaio dedicato proprio  al tema del denaro, il poter pagare anche piccole cifre senza contante e fuori dai circuiti delle carte di credito e dei bancomat ci sembra interessante. E’ un modo di pagare peer to peer , rientrando quindi a pieno titolo nelle applicazioni della Sharing Economy, ma è anche un modo per pagare negli esercizi commerciali anche solo un caffè.

Satispay è infatti un sistema di pagamento indipendente dalle carte di credito, utilizzabile gratuitamente, quindi senza alcuna spesa di transazione, da chiunque abbia uno smartphone e un conto corrente, per scambiare denaro con i contatti della propria rubrica telefonica e pagare nei negozi convenzionati.

Funziona come una prepagata automatica, collegata al proprio conto corrente bancario (o carta con IBAN).

È il frutto del lavoro di un team di giovani italiani ( due di loro di Cuneo) che hanno saputo attrarre oltre 8 milioni di investimenti (in tutto il mondo, dall’Europa all’America) e decine di migliaia di utenti.

É di fatto una “rivoluzione” nel mondo dei pagamenti, ad oggi governato esclusivamente da carte di credito, bancomat e contante; senza nessun costo aggiuntivo si possono effettuare acquisti presso gli esercenti commerciali che utilizzano Satispay, i quali a loro volta non pagano nessuna commissione per incassare fino a 10 euro, e solo 20 centesimi forfettari per qualsiasi importo superiore.  Quindi, chi scarica Satispay, può effettuare acquisti a costo zero
Sembrerebbe che, per una volta, l’innovazione parta dall’Italia (non é infatti un modello importato o mutuato dall’estero come WhatsApp o altri).
Ecco un’intervista a due cofondatori

Qui invece un loro video promozionale

franco

direttore@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

1 Commento su Satispay, una APP per pagare senza carte: il 21 gennaio ai MagazziniOZ

  1. Ottima app Satispay, inoltre 10€ in regalo a chi si iscrive col codice promo: MARCELLOMI

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*