“Non sapendo quando l’alba arriverà, tengo aperta ogni porta.” Emily Dickinson

OSARE MISERICORDIA, la giornata CARITAS punta sull’accoglienza

Come ogni anno la CARITAS DIOCESANA DI TORINO PROPONE UNA MATTINATA di confronto ed incontro per gli operatori della carità e della solidarietà sociale e aperta a tutti
Si terrà SABATO 05 MARZO 2016 dalle 9.00 alle 12.30 presso il Teatro Grande Valdocco in Torino – via Sassari 28b.

L’incontro, cui interverrà anche l’Arcivescovo Cesare NOSIGLIA, si incentra sul tema oggi particolarmente urgente della accoglienza.

La diocesi subalpina è particolarmente attiva sul versante dell’aiuto emergenziale ai migranti, con circa duecento famiglie che si son date disponibili all’ospitalità in casa, una trentina le comunità parrocchiali attive sul tema, alcune comunità religiose che hanno dato vita a reti di accoglienza.
Ma sono presenti sforzi anche per l’accoglienza temporanea delle famiglie sfrattate (oltre 200 nuclei ospitati in meno di due anni), l’accoglienza notturna di persone senza dimora (una trentina di persone durante l’inverno 2015-16), l’accoglienza continuativa di nuclei ad alto tasso di fragilità da parte di parrocchie e associazioni in locali ecclesiali.

Attraverso l’apporto di alcune esperienze di accoglienza di persone in povertà, bambini abbandonati e donne vittime di tratta verranno messe a tema “gioie e dolori” che l’ospitalità comporta, non solo in riferimento alla presenza di migranti forzati, ma anche riguardo altre fasce fragili della popolazione.
Verrà proposta anche l’esperienza di accoglienza di un albanese presso una parrocchia fiorentina, così come portata alcuni mesi fa direttamente al Santo Padre.

Proprio da Papa Francesco è tratto il titolo e l’invito ad osare. La Giornata, dunque, vuole dare un piccolo seguito alle indicazioni avute il 21 e 22 giugno scorsi e ai diversi richiami fatti dall’Arcivescovo nelle sue lettere pastorali e in diversi suoi interventi.

Obiettivo dichiarato della mattinata è incentivare le iniziative di animazione all’accoglienza presso le comunità, gli istituti religiosi e le famiglie.programmaCaritas2016rid

INTERVERRANNO

  • don Andrea BISACCHI, membro della fraternità del Ser.Mi.G. e da pochi mesi ordinato sacerdote,
  • Ivan ANDREIS responsabile dell’area animazione di Caritas Torino,
  • Paolo GRISERI giornalista de La Repubblica,
  • don Giovanni ISONNI parroco a Rivoli,
  • Piera DABBENE responsabile della Casa dell’affidamento della Città di Torino,
  • Mirta DA PRA POCCHIESA  responsabile area vittime tratta del Gruppo Abele,
  • Pierluigi DOVIS direttore Caritas Diocesana Torino.

Sarà presente un folto gruppo di giovani – alla sua prima uscita pubblica – cui è stata affidata l’animazione “vocale” della mattinata.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*