C’è chi crede che tutto gli sia dovuto, ma non è dovuto niente a nessuno.

Le cose si conquistano con dolcezza ed umiltà.
(Madre Teresa di Calcutta)

B#ART PRESENTA “LE VITTIME DELLA NOSTRA RICCHEZZA”

Miners in Luwowo Coltan mine.

logo-bart

Mostra fotografica itinerante

9-17 GIUGNO. Torino. Scuola Holden. Piazza Borgo Dora 49

Dal 9 al 17 giugno B#ART, in collaborazione con la Onlus Incontro fra i Popoli ONG, presenta “Le vittime della nostra ricchezza” A Torino, una mostra fotografica itinerante con foto di Stefano Stranges che racconta la sofferenza dell’estrazione dalle viscere della terra delle materie prime più pregiate che formano i nostri cellulari, smartphone e computer.

Miners in Luwowo Coltan mine.
Miners in Luwowo Coltan mine

“La potenza espressiva delle foto – afferma il prof. Leopoldo Rebellato, presidente di Incontro fra i Popoli –  immette emotivamente ed empaticamente lo spettatore nella vita quotidiana delle persone che estraggono il coltan nel Nord Kivu in Congo RD. Nessun diritto umano garantito! Per questo noi parliamo di ‘cellulari insanguinati’. La connivenza dei nostri governi, di noi dei paesi che si arricchiscono e vivono su queste privazioni, rende ciascuno di noi responsabile, seppur non colpevole. Vedendo queste foto, non si può che essere portati a solidarizzare con quella gente e ad attivarsi con scelte di solidarietà che modificano il nostro quieto vivere”.

La mostra, esposta presso la Scuola Holden in Piazza Borgo Dora, 49, 10152 Torino, sarà inaugurata il 9 giugno alle 18.30 e sarà visitabile fino al 17 giugno. L’ingresso è libero, ma responsabile!. La sua realizzazione è resa possibile grazie al contributo di At Studio Grafico di Andrea Travaini,

Le altre tappe della mostra saranno: Venezia dall’18 al 28 ottobre e Padova dal’1 al 16 dicembre.

www.asociazionebart.it

“Incontro fra i Popoli”, associazione di solidarietà internazionale fondata sul volontariato, opera dal 1990 sia in Italia che all’estero per promuovere un’economia di condivisione.

In Camerun, Ciad, Congo R.D., Sri Lanka e Romania accompagna i percorsi di impegno sociale, economico e democratico delle espressioni delle società civili locali; appoggia cooperative ed associazioni impegnate a generare nuovi posti di lavoro, migliorare il reddito, salvaguardare la cultura, recuperare la dignità delle donne, dei bambini, dei più deboli, utilizzare al meglio le proprie risorse (sorgenti e pozzi, laghi e fiumi, suolo e foreste, ecc.).

In Italia elabora progetti di cooperazione internazionale; realizza percorsi di Educazione alla Cittadinanza Mondialità nelle scuole e per gruppi; propone il Sostegno a Distanza di bambini, famiglie, associazioni locali; organizza Scambi Culturali per giovani (soggiorni di condivisione all’estero, stage e tirocini per studenti universitari in Italia e all’estero, Settimane Giovani in Romania).

www.incontrofraipopoli.it

Angelo Tacconi

loris@vicini.to.it

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 1.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: -1 (from 1 vote)
B#ART PRESENTA “LE VITTIME DELLA NOSTRA RICCHEZZA”, 1.0 out of 10 based on 1 rating

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*