C’è chi crede che tutto gli sia dovuto, ma non è dovuto niente a nessuno.

Le cose si conquistano con dolcezza ed umiltà.
(Madre Teresa di Calcutta)

La biblioteca Spazio Donne e Luce D’Eramo

Nuovo appuntamento con il libro alla Biblioteca dello Spazio Donne in Cascina Roccafranca.

L’autrice presentata questa settimana è Luce D’Eramo, pseudonimo di Lucetta Mangione, e il titolo del suo libro recensito è “Deviazione”, a disposizione dei lettori.Deviazione

Romanzo autobiografico intenso, in cui la scrittrice ripercorre sul filo della memoria le vicissitudini affrontate in giovane età come operaia in un campo di lavoro tedesco. Di famiglia fascista, Luce trascorre l’infanzia in Francia, poi nel 1938 si stabilisce a Roma con i genitori. Venuta a conoscenza delle voci allarmanti sulle deportazioni e sofferenze nei lager nazisti, decide di verificare di persona, entrando nel campo di lavoro.

Il romanzo, cominciato dopo il rientro in Italia, fu terminato e pubblicato trent’anni dopo, nel 1979.

Anche questa recensione è posizionata nella bacheca di fronte allo Spazio Donne al primo piano in Cascina Roccafranca.

Tra quindici giorni, le lettrici proporranno un secondo romanzo della D’Eramo, sempre di argomento storico.

Ricordiamo che la Biblioteca dello Spazio Donne è aperta per il prestito libri nei seguenti giorni e orari:

  • martedì: dalle 15 alle 17
  • giovedì: dalle 17alle 19
  • venerdì: dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17

Rossella Lajolo

rossellal@vicini.to.it

Una breve video intervista

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*