C’è chi crede che tutto gli sia dovuto, ma non è dovuto niente a nessuno.

Le cose si conquistano con dolcezza ed umiltà.
(Madre Teresa di Calcutta)

“Per un teatro contemporaneo” alle Officine Caos

IDUltima tappa del 2016 per la Residenza Multidisciplinare Arte Transitiva diretta da Stalker Teatro, col seminario, laboratorio d’idee Per un Teatro Contemporaneo e gli spettacoli di compagnie emergenti under 35, da giovedì 1 a sabato 3 dicembre alle Officine Caos di Torino, in piazza Montale 18/a.

Tre serate di spettacoli a partire dalle 21.00 e sessioni giornaliere – venerdì 2 e sabato 3, mattino e pomeriggio – per il seminario e laboratorio d’idee con i critici, gli esperti e gli osservatori ospiti del programma che si confronteranno con le compagnie partecipanti al primo e secondo anno della Residenza Arte Transitiva, dialogando sugli aspetti di interazione sociale e di performing art presenti nel proprio metodo di lavoro e nella propria poetica.

Primo appuntamento giovedì 1° dicembre alle 20.00 con un aperitivo di benvenuto e con lo spettacolo (alle 21.00) “I Negri” visioni e interpretazioni da J. Genet della compagnia Cuori Rivelati da Catania. La giovane compagnia si costituisce come gruppo di attori, performer e danzatori diversamente abili e psichiatrici.

Da venerdì 2 dicembre nelle prime due sessioni giornaliere, la mattina dalle 10.30 alle 13.30 e il pomeriggio dalle 15.30 alle 18.30, un totale di dodici compagnie si presentano agli esperti che intervengono in alternanza nelle giornate di seminario.

Tutto il programma:

Giovedì 1 dicembre    

h 20 aperitivo di benvenuto
H 21 spettacolo “I Negri” di Cuori Rivelati (CT)

Venerdì 2 dicembre     

h 10.30 – 13.30 
Si presentano le compagnie: Cuori Rivelati (CT) e C&C Company (MI)
Seminario e laboratorio d’idee con gli esperti ed i critici presenti.

 h 15.30 – 18.30
 Si presentano le compagnie: Cie La Bagarre (TO), Dynamis (RM), Tida Théatre Danse (AO)
Seminario e laboratorio d’idee con gli esperti ed i critici presenti

h 21 spettacoli
“Città Inferno” di NO (Dance first. Think later) (RM)
“Anna Cappelli” di C&C Company

Sabato 3 dicembre         

h 10.30 – 13.30 Si presentano le compagnie: Estacio/Rovedo (US/IT), NO (Dance first. Think later) (RM), Sudatestorie (TO)
Seminario e laboratorio d’idee con gli esperti ed i critici presenti. 

h 15.30 – 18.30
 Si presentano le compagnie: Paola Bianchi (RN), LiberamenteUnico (TO), VintuleraTeatro (TO)
Seminario e laboratorio d’idee con gli esperti ed i critici presenti

h 21 spettacoli
“The Reconciliation of magic salap” di Estacio/Rovedo (US/IT)
“M2” di Dynamis (RM)

Tutti gli appuntamenti della Residenza Multidisciplinare Arte Transitiva sono aperti alla “nuova critica” dei partecipanti al Premio Ruggero Bianchi (seconda edizione), istituito in memoria del docente universitario e noto studioso di teatro di innovazione scomparso nel 2015, con l’obiettivo di stimolare la capacità di lettura dello spettacolo dal vivo da parte del pubblico ed in particolare dei giovani che intendano recensire gli spettacoli proposti dal programma (aprile>dicembre 2016), fino alla premiazione prevista entro il primo semestre del 2017. Modalità di partecipazione sul sito www.stalkerteatro.net.

INFO e prenotazioni: info@stalkerteatro.net – tel 011.7399833 – 328.4288666

Rossella Lajolo

rossellal@vicini.to.it

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*