C’è chi crede che tutto gli sia dovuto, ma non è dovuto niente a nessuno.

Le cose si conquistano con dolcezza ed umiltà.
(Madre Teresa di Calcutta)

Spazio Donne di Cascina Roccafranca legge Maria Bellonci

E’ Maria Bellonci la scrittrice letta e proposta in questi giorni nella Biblioteca dello Spazio Donne di Cascina Roccafranca.

Il suo libro, “Tu vipera gentile”, è un grande racconto di carattere storico che dà il titolo all’opera edita nel 1972, comprendente anche “Delitto di Stato” e “Soccorso a Dorotea”.md18805251719

Tutti i romanzi della Bellonci, ideatrice con l’imprenditore Guido Alberti del Premio Strega, sono preceduti da un approfondito studio dell’epoca storica, cui la scrittrice fa riferimento anche con analisi di opere pittoriche e studio dei documenti d’archivio.

L’elemento che unisce i tre racconti in questione, pur nella diversità dei tempi e dei personaggi, è l’idea del “delitto di stato”, cioè la presa del Potere nelle sue molteplici forme e la sua gestione anche violenta. “Delitto di stato” si svolge nella Mantova del 1600 alla corte dei Gonzaga: la storia ruota intorno ad una vicenda di esagerata fedeltà al casato di un funzionario, tra delitti e tenere storie d’amore. “Soccorso a Dorotea” si svolge nella seconda metà del 1400 e tratta di intrighi e legami tra il potere dei Gonzaga e di altri minori potentati, che utilizzano anche il matrimonio di bambine, come era d’uso, per salire nella scala del potere. La storia di Dorotea si concatena con quella dei Gonzaga e degli Sforza. “Tu vipera gentile” racconta la nascita del potere dei Visconti , dalle origini fino all’acquisizione del titolo nobiliare di duca, sullo sfondo di una Milano laboriosa e infaticabile, disposta a perdonare ai signori molte malefatte purché gli abitanti continuino a prosperare.

il capolavoro della Bellonci resta “Rinascimento privato”, biografia di Isabella d’Este, che vinse il premio Strega nel 1986, poco dopo la morte della scrittrice.

La recensione di “Tu vipera gentile” è, come al solito, posta in bacheca di fronte allo Spazio Donne al primo piano in Cascina Roccafranca.

orari della biblioteca:

  • Il martedì: dalle 15 alle 17
  • Il giovedì: dalle 17alle 19
  • Il venerdì: dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17

Rossella Lajolo

rossellal@vicini.to.it

 

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*