“A volte si ha così tanta paura di morire, che ci si dimentica di vivere.”

(OMAR SY – Samuel, nel film “Famiglia all’improvviso – Istruzioni non incluse”)

Proposte teatrali all’hub Cecchi Point

Dreaming

L’associazione Quinta Tinta propone in gennaio alcune produzioni interessanti, rivolte a un pubblico di adulti e .. meno adulti.

In particolare:  Sabato 14 gennaio, alle ore 21.00

“Diario di un formidabile indeciso”, monologo di e con Stefano Gorno

Lo spettacolo ha debuttato nel 2015 al Torino Stand Up Comedy e da allora non ha mai smesso di appassionare e far ridere. E’ un soliloquio surreale e intimistico “Il tizio davanti a me ha un coltello in mano, lo sguardo allucinato e mi chiede i soldi. Ho capito: sto per morire ….. “

Da vedere …

Stefano Gorno, di origine milanese, è un comico, autore e improvvisatore, nel cast di Zelig off e Zelig Circus nel 2013-14 con il duo comico Gnomiz, nel cast di NBC su Comedy Central nel 2015 e 2016 come monologhista.

Domenica 15 gennaio, ore 16.00

“Dreaming”, spettacolo di improvvisazione teatrale di e con gli attori della compagnia teatrale Quinta Tinta

I tre attori Roberto Garelli, Simona Guandalini e Daniela Lusso racconteranno favole improvvisate, in un susseguirsi di stili divertenti e coinvolgenti. Le storie prendono vita dalle parole, i ricordi, i luoghi proposti dai bambini in sala. Sulla scena gli improvvisatori creeranno nuove leggende o scompagineranno le favole classiche e i sogni, riscoprendo personaggi conosciuti o inventandone di nuovi.

A seguire, merenda a base di pane e marmellata/cioccolata offerta presso il ristobar Cecchimangia.

Dopo la merenda, l’associazione Officine Creative Torino in collaborazione con Circo Luce propone a tutti i bambini dai 2 ai 6 anni il laboratorio di costruzione di burattini con materiali non usuali.

La sede degli spettacoli è l’Hub multiculturale Cecchi Point, in via Antonio Cecchi, 17/21.

Giorgio Ferraris

giorgiof@vicini.to.it

Stefano Gorno
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*