"C’è una strada che va dagli occhi al cuore senza passare dall’intelletto." (GK Chesterton)

Diamo SPAZIO alle DONNE: il concorso che ci rende scrittrici

Ascolta con webReader

In Cascina Roccafranca, una delle Case del Quartiere di Torino, la figura della donna è molto importante, soprattutto per un gruppo al suo interno: lo Spazio Donne, il quale si propone come un punto di riferimento per le donne del quartiere e non solo.

Esso, infatti, è un luogo di accoglienza ed informazione che pone al centro la solidarietà femminile, ma anche dove condividere passioni quali la scrittura, la lettura, e dove ascoltarsi a vicenda per non sentirsi mai sole, ma più forti insieme.

Lo spazio donne vuole, inoltre, mettere in risalto la presenza delle donne nell’arte e nella cultura in generale e la Biblioteca Delle Donne è uno dei punti di forza del gruppo. Quest’ultima ha una propria dotazione letteraria di oltre 1700 volumi (racconti, romanzi, poesie, diari e biografie in lingua italiana e straniera).

Per invitare le donne a mettersi in gioco ed avvicinare a questo mondo soprattutto le più giovani, lo Spazio Donne ha bandito il suo primo concorso letterario chiamato “Marguerite”, aperto a tutte le persone di genere femminile che abbiano compiuto i 16 anni di età.

Il concorso ha scadenza il 28 febbraio 2017. L’organizzazione di un concorso letterario dedicato esclusivamente alle donne è stata possibile grazie alla collaborazione con la Casa Editrice Raineri-Vivaldelli, la quale si è resa disponibile a pubblicare gratuitamente il testo della vincitrice. Per realizzare la locandina del concorso è stata utilizzata l’immagine di un salmone (regalo di un pittore allo Spazio Donne). Il pesce rappresentato è di sesso femminile poichè risale il fiume per deporre le proprie uova al sicuro, ed è la metafora del pensiero e dell’attività delle donne.

La referente del concorso, Anna Lepori, ha dichiarato durante un’intervista telefonica di aspettarsi l’arrivo di qualsiasi genere di racconto, ma in particolare biografie, dato che la posizione delle donne nella società attuale è ancora molto dolorosa e faticosa, nonostante ciò spera anche in ottimismo diffuso.

Quindi, rivolgendoci a tutte le lettrici di Vicini e non, facciamo la proposta: “Perchè non dare sfogo alle proprie storie, idee, sensazioni, emozioni e scrivere?”.

Chiara Rita Keller, Rebecca April Pontorno
chiarak@vicini.to.it, rebeccaap@vicini.to.it

Locandina del concorso

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*