"Non potremmo in alcun modo capire il futuro se non tenessimo conto del passato." Giorgio Angelo Livraga

A Torino Carpooling hub , un aggregatore di siti per passaggi in auto

Ascolta con webReader

Muoversi con la propria auto può diventare un problema anche in città. Una idea antica , tornata di moda recentemente, è il carpooling, già usato per andare con una sola macchina a lavorare quando l’azienda era fuori Torino e non aveva predisposto un servizio bus dedicato.  Ora c’è Carpooling hub : un  servizio che si rivolge a cittadini che cercano un passaggio in carpooling, cioè condividendo l’auto con altre persone per lo stesso percorso, alle pubbliche amministrazioni che promuovono la mobilità sostenibile, ai gestori dei siti di carpooling che vogliono aumentare la propria visibilità, in generale gestori di siti o pagine web interessati a promuovere a sostenere l’uso del carpooling

COME FUNZIONA?

Carpooling hub è progettato per aggregare i dati provenienti da vari siti di carpooling, facilitando l’incontro tra la domanda e l’offerta di passaggi in auto tra privati.
Tramite Carpooling hub è possibile trovare con una sola ricerca la soluzione di viaggio più adatta tra le numerose offerte di passaggi in auto proposte sui diversi siti di carpooling, senza consultarli uno alla volta, anche indicando una specifica fascia oraria e distanza dal punto di arrivo e partenza indicato.

Carpooling hub è consultabile da PC, tablet e smartphone. Quali sono i VANTAGGIcarpooling_logo

  • cittadini: semplifica e velocizza la ricerca di un passaggio in auto privata  
  • pubbliche amministrazioni: offre gratuitamente la possibilità di promuovere all’interno del proprio territorio il carpooling, in maniera trasparente e nel rispetto della concorrenza tra fornitori. È sufficiente inserire il widget Carpooling hub sul sito istituzionale o sui siti dedicati a turismo, trasporti e mobilità sostenibile
  • gestori di siti di carpooling: Carpooling hub è una vetrina che offre maggiore visibilità alle offerte di passaggi del singolo sito
  • chiunque gestisca un sito o una pagina web: università, attività commerciali, organizzatori di eventi, blogger possono promuovere l’uso del carpooling inserendo nel proprio sito il widget gratuito

Carpooling hub utilizza come base informativa i dati forniti volontariamente dai gestori di siti per il carpooling. Per accedere ai dettagli di ciascuna soluzione proposta, l’utente viene reindirizzato al sito di carpoooling su cui è stata pubblicata l’offerta di passaggio.
Carpooling hub è un’iniziativa di CSI-Piemonte co-finanziata dal progetto europeo Opticities, realizzato in collaborazione con iMpronta.

In questa fase di sperimentazione, Carpooling hub aggrega i dati in tempo reale di BlaBlaCar e Bobsharing.

Opticities è un progetto di ricerca finanziato dall’Unione Europea all’interno del Settimo Programma Quadro di Ricerca e di Sviluppo allo scopo di sostenere le città europee nella sperimentazione di soluzioni ITS (Intelligent Transport Systems) per la mobilità di persone e merci, con particolare attenzione all’intermodalità e alle forme di mobilità dolci (mobilità ciclistica e pedonale) e condivise (car pooling, car sharing, trasporto pubblico).

franco

direttore@vicini.to.it

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
A Torino Carpooling hub , un aggregatore di siti per passaggi in auto, 9.0 out of 10 based on 1 rating

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*