"C’è una strada che va dagli occhi al cuore senza passare dall’intelletto." (GK Chesterton)

Volontariato Civico e Volontariato Universitario : due portali nella nostra città per orientarsi

Ascolta con webReader

Il portale del Volontariato Civico torinese è on line e vuole diventare il punto di riferimento sul web per i circa seimila volontari e volontarie impegnati su otto progetti promossi e organizzati dal Comune di Torino quali  Senior Civico , Giovani per Torino , Visite guidate a Palazzo Civico e al Rifugio antiaereo , TSP Torino Spazio Pubblico , Tu e la tua biblioteca , Torino & You – La scuola dei compiti. – Promozione della salute e inclusione sociale .

L’obiettivo è offrire un servizio di orientamento nel vasto mondo della solidarietà e dell’impegno civico a tutti e tutte coloro che intendono avvicinarsi alle tantissime opportunità di servizio a favore della Città, e un sostegno a coloro che già sono attivi e intendono approfondire i contenuti del loro impegno in un’ottica di condivisione e di confronto: regole, progetti, iniziative, incontri, prospettive.

Il portale è accessibile da oggi : www.comune.torino.it/volontariatocivico

L’iniziativa si aggiunge a quella dell’Arcidiocesi di Torino , con Associazione Volontariato Torino – Città Metropolitana di Torino – Istituto Universitario Salesiano Torino Rebaudengo – Politecnico di Torino – Università degli studi di Torino, che qualche mese fa ha dato vita ad un portale per i volontari dedicato agli studenti universitari: ServireconLode di cui il nostro giornale ha parlato nei mesi scorsi.

Non è un caso che nella nostra città ci siano due iniziative così rilevanti in un settore, come quello del volontariato, che ha un tessuto sociale ricco di disponibilità, ma che sta passando anche un periodo critico per quanto riguarda il ricambio generazionale dei volontari, come testimoniano tutte le associazioni attive.

Il portale del  VOLONTARIATO CIVICO si è anche dotato, su decisione della Città di Torino, di una linea di immagine coordinata delle volontarie e volontari civici: magliette, mantelline, cappelli e altro ancora, con colori della Città, caratterizzeranno le persone che avranno così una pronta riconoscibilità, sottolineando la loro funzione di sostegno alla cittadinanza nelle varie occasioni che a loro si offriranno.

L’iniziativa non sarebbe stata realizzata senza il sostegno dei Reale Mutua Assicurazioni, che ha messo a disposizione un contributo economico per sottolineare il valore umano e sociale del mondo del volontariato. L’occasione è importante anche per confermare l’impegno e la vicinanza nei confronti della comunità cittadina da parte di una storica società assicurativa da sempre attiva nella vita economica, a Torino e in tutto il Paese.

Il portale offre al visitatore una panoramica delle diverse opportunità; il Volontariato civico è fortemente caratterizzato dall’essere organizzato direttamente dai servizi del Comune su attività di forte interesse pubblico: basti pensare al lavoro svolto per la cura degli spazi pubblici, nei musei e nelle biblioteche, in occasione di grandi eventi sportivi e culturali, al servizio delle persone in difficoltà e nell’accoglienza turistica.

Per evidenziare la presenza del volontariato nelle varie attività in cui è coinvolto, la Città di Torino consegnerà a ciascun volontario : maglietta, cappello, pettorina, mantella e portabadge con i colori della Città (giallo e blu) e il nuovo logo unico frutto del lavoro di immagine coordinata.

 “Il tempo che dedicate alla città è un dono, e di questo ognuno deve esserne consapevole. Non c’è nulla di scontato in ciò che fate, ma solo, da parte della Città, una profonda riconoscenza per ogni minuto del vostro tempo che rende la città migliore di quello che era un minuto prima. Siete la dimostrazione che la frase ‘non si finisce mai di imparare’ non è una frase fatta, ma un dato di fatto. Voi ‘insegnate la città’”: è il pensiero della sindaca Chiara Appendino, espresso nel corso di un incontro con i volontari.

 “Torino è città solidale per eccellenza e la tradizione del volontariato ha qui forti radici. La Città di Torino intende valorizzare l’impegno di una società civile pronta a mettersi in gioco per costruire una forte rete di legami sociali a vantaggio dei bisogni e dei progetti di un territorio ricco di opportunità”, ha sottolineato l’assessore alle Pari Opportunità Marco Giusta. “Ringrazio Reale Mutua Assicurazioni per il suo ‘volontariato civico’ che si è manifestato in un sostegno importante ai tante e tanti volontari che meritano attenzione e visibilità. Anche Reale Mutua è, da oggi, uno dei nostri seimila volontari”.

 “Abbiamo deciso di ‘vestire’ il mondo del volontariato della nostra città natale innanzi tutto per ribadire il segnale di vicinanza a Torino da parte di Reale Mutua, e poi per evidenziare il valore inestimabile di tutti coloro che mettono a disposizione il proprio tempo per migliorare la comunità in cui viviamo. È il nostro modo di ringraziare tutti i volontari, tesoro prezioso della nostra bella città”, ha dichiarato Marco Mazzucco Direttore Distribuzione Marketing e Brand di Gruppo.

franco

direttore@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*