C’è chi crede che tutto gli sia dovuto, ma non è dovuto niente a nessuno.

Le cose si conquistano con dolcezza ed umiltà.
(Madre Teresa di Calcutta)

Ritorna “1000 amici per Roccafranca”


camminare-sul-filo

Il budget di Cascina Roccafranca si sta assottigliando, al punto da renderne la gestione acrobatica come per l’equilibrista in bilico sul cavo teso. Il CD della Fondazione sarà infatti chiamato a giorni ad approvare un bilancio 2016 il cui conto economico registra un risultato, sia pure di poco, negativo.

Riparte così la campagna di raccolta fondi “1000 Amici per la Roccafranca”, un’iniziativa pensata per finanziare, con l’aiuto dei cittadini, una parte delle numerose iniziative della Cascina Roccafranca.

10 anni di attività

Quest’anno la Cascina Roccafranca festeggia dieci anni di attività.

Con i suoi 3.500 i passaggi settimanali, 70 associazioni e gruppi che svolgono attività, 140 corsi e laboratori settimanali, 160 eventi annuali, ha ormai stabilito un forte legame con la comunità locale.

Ma di recente la Cascina ha anche svolto un ruolo importante nella costituzione della “Rete delle Case del Quartiere”, un’associazione di promozione sociale che oltre a mettere insieme le esperienze delle varie Case del quartiere di Torino, sta diventando un punto di riferimento nazionale ed internazionale per tutti coloro che promuovono innovazione sociale e nuove modalità di amministrazione condivisa dei beni comuni.

Proprio in questi giorni parte il nuovo progetto europeo “Co-City” che vede la Fondazione Cascina Roccafranca, capofila della Rete delle Case del Quartiere, impegnata come partner della Città di Torino per sperimentare forme di cittadinanza attiva nel contrasto al degrado e alla povertà urbana; un lavoro che si concretizzerà nella stipula di numerosi patti di collaborazione tra i Cittadini attivi e l’amministrazione comunale.

 “1000 amici per la Roccafranca”

Un’attenta gestione dei finanziamenti, la partecipazione attiva di centinaia di associazioni, gruppi, volontari, il diretto impegno del Comune di Torino, hanno garantito in questi anni un buon funzionamento della struttura, aumentando progressivamente le entrate e diminuendo costantemente le spese. Ma continua ad essere indispensabile il contributo di tutti gli amici della Cascina, cosi come ci hanno generosamente dimostrato nelle precedenti edizione di “1000Amici per la Roccafranca”.

La campagna “1000 amici per la Roccafranca” è pensata sia per ricercare il contributo dei singoli cittadini, sia per ricercare il sostegno di imprese, attività commerciali, negozi che scelgano di diventare possibili sponsor della Cascina.

Per tutti è possibile contribuire versando almeno 10 euro, direttamente presso gli uffici della Cascina o attraverso bonifico bancario intestato a:

Fondazione Cascina Roccafranca – v. Rubino 45 -Torino

IBAN: IT24 R05018 01000 000000119047

causale: donazione liberale

Per informazioni: Cascina Roccafranca – via Rubino 45, Torino – www.cascinaroccafranca.it – tel. 011.01136250

e-mail: inforoccafranca@comune.torino.it

Gianpaolo Nardi

gianpaolon@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*