"Non potremmo in alcun modo capire il futuro se non tenessimo conto del passato." Giorgio Angelo Livraga

Dibattito sulla gestione dei rifiuti. In Cascina Roccafranca

Ascolta con webReader

Un dibattito sulla gestione dei rifiuti a Torino organizzato dalla lista civica La Piazza in collaborazione con Pro Natura Torino – Riceviamo e pubblichiamo.

La gestione dei rifiuti a Torino, tra aspetti ambientali e sostenibilità economica. Quale ruolo per la politica?”

A quattro anni dall’avvio dell’inceneritore del Gerbido, i dubbi che l’impianto potesse condizionare le scelte locali in materia di gestione del ciclo dei rifiuti si stanno trasformando in certezze.

Alle criticità di gestione degli aspetti ambientali dell’impianto si affianca il tema, non meno rilevante, della sostenibilità economica dell’attuale sistema di gestione dei rifiuti metropolitano.

E’ possibile immaginare un sistema virtuoso, che veda privilegiare la raccolta differenziata, il riciclaggio e la riduzione dei rifiuti, con un risparmio da parte dei cittadini?rifiuti-la-piazzai

Come si può invertire la rotta attuale, facendo in modo che a Torino la gestione dei rifiuti urbani non diventi solo un’attività su cui fare business?

Noi della Lista Civica La Piazza ne vogliamo parlare, numeri alla mano, con gli esperti di Pro Natura Torino, autori di una proposta di un “piano metropolitano per una corretta gestione dei rifiuti”

L’incontro sarà l’occasione per approfondire i contenuti del Piano, nella logica della massima condivisione e partecipazione dei cittadini che da sempre caratterizza l’azione della Lista Civica La Piazza.

La serata è organizzata in collaborazione con Pro Natura Torino”

22 Giugno 2017, ore 21.15

Cascina Roccafranca (salone delle feste), Via Rubino 45″

Il dibattito è programmato nell’ambito dei “Giovedì della Piazza”

Gianpaolo Nardi

gianpaolon@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
Dibattito sulla gestione dei rifiuti. In Cascina Roccafranca, 8.0 out of 10 based on 1 rating

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*