"Non potremmo in alcun modo capire il futuro se non tenessimo conto del passato." Giorgio Angelo Livraga

LiberaAzioni

Ascolta con webReader

Un progetto che unisce cinema, fotografia e scrittura: è LiberAzioni, un concorso che fa lavorare insieme detenuti e liberi cittadini residenti in Italia.

LiberAzioni – ossia l’arte dei giovani tra carcere e quartiere –  ha vinto il bando nazionale “Sillumina – Sezione Periferie”, promosso dalla SIAE e dal Ministero dei Beni culturali e si svolgerà l’8 e il 9 settembre 2017 nel quartiere delle Vallette.

Le opere vincitrici riceveranno premi in denaro per un ammontare complessivo di 7.500,00 Euro.

In preparazione del festival di settembre verrà attivato nel mese di giugno un ciclo di laboratori, dislocati in luoghi diversi della Circoscrizione 5.

Primo appuntamento: Territorio, lunedì 19 giugno ore 16,00 – 18,00, presso la Casa di Quartiere Vallette – Officine Caos (Piazza Montale 18/a, Torino). “Rigenerazione urbana e case del quartiere, l’esperienza di LabZip e di Co-City.”

Secondo appuntamento: Diritti dei detenuti ed esperienze di insegnamento dell’arte in carcere, giovedì 22 giugno ore 16,00 – 18,00, presso la Biblioteca Civica Cognasso (Corso Cincinnato 115, Torino).

Terzo appuntamento: Progettazione culturale e periferia, lunedì 26 giugno ore 18,00 – 20,00, presso lo spazio di Lacumbia Film (Via Tesso 30, interno cortile, Torino). “Il ciclo del progetto applicato alla diffusione cinematografica.”

Quarto appuntamento: Comunicazione sociale e culturale, giovedì 29 giugno ore 17,00 – 19,00, presso la Casa di Quartiere Vallette – Officine Caos (Piazza Montale 18/a, Torino). “La comunicazione web, il giornalismo e un’introduzione allo strumento del video partecipativo.”

Il laboratorio video, previsto tra giugno e luglio, guiderà i partecipanti dalle riprese alla post-produzione; l’obiettivo è acquisire competenze di ripresa video e montaggio, affrontando il tema della relazione tra il quartiere delle Vallette e la presenza del carcere sul territorio.

Ogni laboratorio è aperto a un massimo di 20 giovani liberi under35; non sono necessarie conoscenze pregresse, è sufficiente inviare una breve mail di presentazione a liberazioni.torino@gmail.com.

I laboratori sono a cura dell‘Associazione Museo Nazionale del Cinema, capofila del progetto, e di Videocommunity, associazione partner di LiberAzioni.

Su Issuu è possibile consultare i testi completi dei Bandi e dei Laboratori di LiberAzioni: https://issuu.com/associazionemuseonazionaledelcinema/docs/liberazioni-bandi_laboratori

Anna Scotton

annas@vicini.to.it

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*