“Oramai siamo carne e telefonino: la memoria non è più nella testa, ma nello smartphone”.

(Vittorino Andreoli)

ORO BIANCO al Cinema Massimo

Chi fu Vittorio Amedeo Gioanetti?  Studioso appassionato alla ricerca di composti minerali in grado di consentire la produzione di porcellane identiche a quelle originali cinesi, inventò la  misteriosa formula dell’impasto  che consentì l’avventura della Reale Manifattura di Porcellane di Vinovo: tale  impresa  fu attiva dal 1776 al 1825 presso il Castello Della Rovere e  rese Vinovo uno dei centri di sperimentazione più importanti in Europa in questa produzione.

La storia di questa vicenda  imprenditoriale voluta dai Savoia  per affermarsi  nella produzione di manufatti d’arte applicata è narrata in  Oro bianco,  di Damiano Monaco (2017, 52’), docufilm che verrà   presentato in anteprima lunedì 19 febbraio, alle ore 20,45, presso la sala 3 del Cinema Massimo, dall’Associazione Museo Nazionale del Cinema (AMNC).

Prodotto da H12 FILM – associazione di creativi nata nel 2007, che si esprime attraverso la produzione video e cinematografica –  e realizzato con il sostegno del Piemonte Doc Film Fund, il documentario è incentrato sul personaggio  per certi versi misterioso di Gioanetti,  medico, chimico e alchimista  controverso,  ma indiscusso “creatore di bellezza”, che  seppe portare la produzione di oggetti di porcellana a  livelli di eccellenza tali da essere conservati nei più importanti musei  (New York, Londra, Limoges, Torino, Ginevra, Faenza) e case d’aste del mondo.
Il regista e H12 FILM hanno dedicato quasi tre anni al completamento dell’opera, coinvolgendo molte professionalità quali chimici, storici, curatori museali e docenti del settore.

Oro bianco porta sullo schermo documenti e foto d’archivio  di Vinovo, del Castello e di Vittorio Amedeo Gioanetti e costituisce un affresco illustrativo del periodo storico di fine Settecento e della straordinaria storia della Porcellana. La realizzazione del documentario è stata resa possibile anche grazie alla collaborazione con il museo di Palazzo Madama e la Fondazione Accorsi Ometto di Torino, il Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza e il Museo Nazionale di Ceramica di Sèvres (Parigi).

Alla proiezione, insieme al regista, saranno presenti  lo storico e scrittore Massimiliano Brunetto,Tomaso Ricardi di Netro, Responsabile Attività Espositive de La Reggia di Venaria, Andreina d’Agliano, Presidente Museo della Ceramica di Mondovì, Luca Mana, Curatore della Fondazione Accorsi-Ometto e Alfonso Papa della Film Commission Torino Piemonte.

Oro bianco è stato realizzato in collaborazione con Coup d’ideè con il contributo di Comune di Vinovo ed è distribuito da Coccinelle Film.

Il biglietto d’ingresso della serata  ha un costo di 4,00 Euro.
Anna Scotton

annas@vicini.to.it

Trailer Video

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
ORO BIANCO al Cinema Massimo, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*