“Il cambiamento è il processo col quale il futuro invade le nostre vite.” (Alvin Toffler)

17° gLOCAL FILM FESTIVAL

Dal 7 all’11 marzo al Cinema Massimo di Torino si terrà la 17a edizione del gLocal Film Festival: si tratta di 88 film tra lunghi, corti e documentari, presentati nelle 2 sezioni competitive SPAZIO PIEMONTE e PANORAMICA DOC. Ci saranno l’omaggio all’attore FLAVIO BUCCI e al regista recentemente scomparso PIT FORMENTO, oltre ai FOCUS con festival gemellati e alle iniziative formative come la MASTERCLASS e TORINO FACTORY.

Mercoledì 7 marzo, il festival si apre con “Ligabue” diretto da Salvatore Nocita e che nel 1977 andò in onda su Rai1 ottenendo un incredibile successo, nella versione cinematografica digitalizzata grazie alla collaborazione di Rai Teche e Museo Nazionale del Cinema. In questo modo il 17° gLocal Film Festival celebra Flavio Bucci che, proprio grazie a Ligabue quarant’anni fa, vinse il premio come Miglior attore protagonista al Festival Internazionale del Cinema di Montreal.
Le sezioni competitive Spazio Piemonte e Panoramica Doc portano in sala una selezione di film legati al Piemonte prodotti o distribuiti nel 2017.

Il contest SPAZIO PIEMONTE presenta i 20 cortometraggi selezionati tra i 137 lavori brevi iscritti. PANORAMICA DOC con i 10 documentari finalisti mostra titoli realizzati dalle principali case di produzione piemontesi di cui 7 sono stati prodotti anche grazie al sostengo del Piemonte Doc Film Fund di Film Commission Torino Piemonte. Tra i film in gara  quattro opere portano la firma di registe donne che regalano alla sezione un’ulteriore sfaccettatura nel panorama delle storie raccontate e dei linguaggi usati.

Domenica 11, Fredo Valla presenterà il suo ultimo documentario “Non ne parliamo di questa guerra” in anteprima regionale, un film dedicato a un tema ancora oggi scomodo, la giustizia di guerra nel primo conflitto mondiale, in cui la crudeltà distinse l’Italia nelle punizioni che riservò ai propri soldati rei di diserzione e ribellione.

Alla giuria presieduta dall’attore Flavio Bucci con Carla Signoris (attrice), Francesco Ghiaccio (regista), Mirna Muscas (Skepto Film Festival) e Stefano Di Polito (regista) il compito di assegnare il Premio Torèt Miglior Cortometraggio (1.500 €), i Premi O.D.S. – Miglior Attore e Miglior Attrice, e il Premio Miglior Corto d’Animazione.

Le giurie partner del festival proclameranno inoltre i vincitori dei premi speciali: Premio Machiavelli Music – Miglior Colonna Sonora, Premio Cinemaitaliano.Info – Miglior Corto Documentario e Premio Scuola Holden – Miglior Sceneggiatura.

17° gLocal Film Festival è organizzato da Associazione Piemonte Movie con il riconoscimento della Direzione Generale Cinema MIBACT, con Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, Città di Torino, Fondazione Crt, Film Commission Torino Piemonte, Museo Nazionale del Cinema, Torino Film Festival, FIP Film Investimenti Piemonte.

A questo link: bit.ly/17gLocalFFpress  il materiale stampa completo di approfondimenti per sezione, photogallery e clip video dei film in programma.

Ingresso singolo 6 €, ridotto 4 € (Soci Piemonte Movie, Aiace, O.D.S.); abbonamento 23 €.

 

Anna Scotton
annas@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*