“Oramai siamo carne e telefonino: la memoria non è più nella testa, ma nello smartphone”.

(Vittorino Andreoli)

GLOCAL DOC : il cinema del reale in Piemonte

Per il ciclo di incontri sul documentario regionale Glocal Doc / Il cinema del reale in Piemonte, realizzato in collaborazione con Museo Nazionale del Cinema e Film Commission Torino Piemonte,

Venerdì 14 settembre alle ore 20.30, al Cinema Massimo, avverrà la proiezione di Dancing Paradiso di Max Chicco. Il documentario prodotto dalla casa torinese Meibi sarà presentato dal regista, con il co-autore Fulvio Gatti e Alessandro Gaido, presidente dell’Associazione Piemonte Movie.

Un docufilm per narrare la storia del Dancing Paradiso, una  sala da ballo di Bastia di Mondovì, un piccolo comune sulle rive del Tanaro, in cui per quasi 40 anni ogni fine settimana  uomini e  donne dal Piemonte e dalla Liguria si recavano per ballare, divertirsi, magari trovare l’anima gemella: insomma, sognare. Una storia del passato, di semplicità e allegria, la cui memoria è tenuta viva da Paola, la proprietaria, un personaggio felliniano, che aveva fatto fatto del Dancing Paradiso il  regno suo e di quelli che  – come lei – volevano assaporare le gioie della vita. “Le espressioni che Paola utilizza per definirsi donna finalmente libera” osserva il regista Max Chicco “alle nostre orecchie descrivono la realtà di soggiogazione femminile e bieco maschilismo che le campagne italiane faticavano a lasciarsi alle spalle, nei primi anni di “modernità”.

Il film Dancing Paradiso (IT, 2018, 36’) restituisce gli umori e le vite che hanno animato il locale attraverso materiali filmati in super8 e documenti recenti, raccolti e sistemati nel corso di dieci anni, ricostruendo una storia di quella provincia  italiana che negli anni Settanta si apriva a benessere economico e costumi più liberi

Cinema Massimo, Via Verdi 18 Torino – Ingresso 6/4€

Per informazioni:

www.piemontemovie.com  

Anna Scotton

annas@vicini.to.it

 

 

 

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*