“Il cambiamento è il processo col quale il futuro invade le nostre vite.” (Alvin Toffler)

Una torinese a Imperia

Vele d’epoca 2018

Il pianista siciliano d’origini e milanese d’adozione Andrea Vizzini ha aperto sul molo di Porto Maurizio il palinsesto delle iniziative collegate alle Vele d’Epoca, manifestazione che si svolge dal 5 al 9 settembre a Imperia: una suggestiva e intima esperienza multisensoriale, un concerto eseguito nel silenzio della notte su un pianoforte silenzioso (un meraviglioso pianoforte a coda Yamaha dotato dell’innovativa tecnologia Silent) e udibile tramite cuffie wifi Silentsystem dal pubblico, libero di vagare entro un raggio di 500 metri, ciascuno nel suo microcosmo uditivo.

Pubblico in movimento con le luminescenti e scenografiche cuffie blu all’interno di un palcoscenico dominato dalle più’ belle e imponenti vele d’Italia e non solo.
La XX edizione può’ contare su 58 barche partecipanti: dal colossale schooner Atlantic, il 23 metri S.I. Cambria, la coppia dei Moonbeam e Manitou del 1937, sul quale navigava il presidente J.F. Kennedy.

Non mancano lo storico Il Moro di Venezia I che fu di Raul Gardini, oppure Emilia del 1930, commissionata all’epoca dal senatore Giovanni Agnelli ai cantieri Costaguta di Genova. La Marina Militare schiererà sulla linea di partenza Stella Polare del 1965 e Corsaro II del 1960, due delle imbarcazioni sulle quali continuano ad addestrarsi gli allievi ufficiali dell’Accademia Navale di Livorno.

Sperando in un buon vento per tutti marinai, appuntamento imperdibile a Imperia questo weekend per gli amanti del mare e della vela, ad aspettarvi sulla banchina anche l’opera del performer imperiese Settimio BenedusiIl vento della vita“, creata con le foto dei volti dei bambini delle elementari imperiesi “che da lontano vi mostra il passato e avvicinandovi vi svela il futuro“.

https://www.veledepoca.com

Mascia Manzon

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*