“Oramai siamo carne e telefonino: la memoria non è più nella testa, ma nello smartphone”.

(Vittorino Andreoli)

Pensa alla salute: la settimana del Festival dell’Innovazione e della Scienza, edizione 2018

Ha preso avvio domenica 14 ottobre la sesta edizione del Festival dell’Innovazione e della Scienza, manifestazione partita nel 2013 dal contesto territoriale di Settimo Torinese, dalla Biblioteca Archimede, fucina dell’iniziativa, che continua a ricoprire il ruolo di cabina di regia della kermesse culturale. Nel corso delle varie edizioni la rassegna è cresciuta, si è allargata coinvolgendo Torino e l’area metropolitana, fino ai comuni dell’area sud, come Moncalieri e Nichelino. Molti gli appuntamenti in programma, con un paniere culturale ricco di stimoli e di curiosità, con numerosi testimonial che per una settimana contageranno il territorio con incontri, conferenze, spettacoli, dibattiti e laboratori a tema “la salute”, trasformando il campo in una grande piazza di divulgazione scientifica.

Un calendario ricco e articolato che presenta il tema osservato in svariati ambiti: la rassegna spazia dalla tutela dell’ambiente alla psicologia, dal benessere – declinato nelle sue varie accezioni – al welfare, dalla prevenzione alla ricerca scientifica, e altro ancora.

La Biblioteca Archimede di Settimo Torinese, fulcro pulsante della manifestazione, ospiterà per la prima volta “Settimo Mistero”, la prima e unica escape-room di divulgazione scientifica, un real game rivolti a bambini e a ragazzi, ma anche agli adulti, che si sfideranno nella ricerca di risoluzione di enigmi e misteri, da veri indagatori scientifici.

Novità dell’anno è il coinvolgimento delle scuole, di ogni ordine e grado, che costituiranno il partner privilegiato, con l’intento non solo di trasmettere ai giovani studenti nozioni e saperi scientifici, ma anche di avvicinare le nuove generazioni alle materie scientifiche, rendendole meno ostiche, attraverso approcci più ludici.

Sabato 20 e domenica 21 ottobre, momento conclusivo della manifestazione, la piazza Campidoglio di Settimo Torinese, davanti alla Biblioteca Archimede, si trasformerà in un gigantesco spazio dedicato all’innovazione, ospitando progetti di circa 30 scuole superiori provenienti da tutta Italia, e di scuole elementari e medie di Torino e provincia.

Tra gli ospiti della settimana: i campioni dello sport come Margherita Granbassi, Marc Genè, Giuseppe Poeta e Marco Dolfin nella doppia veste di atleta paralimpico e medico, grandi innovatori come Gunter Pauli (Blue Economy) e Marco Attisani (Watly), accademici come Alessandro Vercelli, Marco Vincenti, Claudio Marazzini, Elena Dogliotti, Eros Pasero, Francesco Botrè e Diego Garbossa.

Infine, non poteva mancare il richiamo alla cucina e il suggerimento dell’innovazione anche a tavola: appuntamenti golosi con il food mentor Marco Bianchi, incontri con chef di fama internazionale come Simone Salvini e Valeria Mosca e con la freschissima Campionessa del Mondo di Pasticceria, piemontese, Silvia Federica Boldetti.

L’esibizione di Irene Grandi chiude il ricco calendario del Festival all’insegna della sperimentazione di nuove forme di comunicazione e divulgazione, mescolando linguaggi diversi.

Info: www.festivaldellinnovazione.settimo-torinese.it

Loredana Pilati

loredanap@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.0/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)
Pensa alla salute: la settimana del Festival dell’Innovazione e della Scienza, edizione 2018, 9.0 out of 10 based on 2 ratings

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*