“è meglio aggiungere vita ai giorni, che non giorni alla vita”

(Rita Levi Montalcini)

Una settimana di iniziative per il Giorno della Memoria

Cascina Roccafranca organizza numerose iniziative in occasione della giornata della Memoria.

Giovedì 24 gennaio 2019 ore 21, una serata in 3 momenti:

Proiezione del cortometraggio animato “La stella di Andra e Tati”
di Alessandra Viola e Rosalba Vitellaro
“La stella di Andra e Tati” è la storia di Andra e Tatiana Bucci, due bambine sopravvissute ad Auschwitz e cugine di Sergio De Simone, portato nel Campo di Neuengamme per essere sottoposto con altri 19 bambini ad esperimenti sulla tbc. “Prodotto da RAI Ragazzi è forse il primo cartoon in assoluto sulla Shoah “ dice Mauro Ravinale di Coloriquadri che ha organizzato la proiezione. ”Un dramma delicato e struggente realizzato specificamente per far arrivare il messaggio ai bambini in modo diretto ma senza traumi. Un po’ come il capolavoro di Benigni. E’ stato proiettato al Cinema Ambrosio “continua Mauro Ravinale” alla presenza di oltre un centinaio di ragazzi che hanno seguito in silenzio (si pensi quale clamoroso successo sia già questo silenzio) e nessuno ha mostrato spavento”. La proiezione è seguita da un videomessaggio delle autrici e…Ravinale mi proibisce di dire di più.

Seguirà l’inaugurazione della mostra fotografica “KZ Neuengamme. Tra lavoro schiavile ed esperimenti medici” (immagine in evidenza) di Renzo Carboni, legata allo stesso soggetto che riguarda le bambine ed il loro cuginetto. Organizzata da A.N.E.D. (Associazione Nazionale Ex Deportati) la mostra sarà visitabile dal 20 gennaio al 2 febbraio. Possibilità di visite guidate con l’autore.

La terza parte della serata sarà un approfondimento sul quel tema, affidato allo storico e scrittore Carlo Greppi.

Giovedì 31 gennaio 2019 ore 18
Incontro con Bruno Segre

Bruno Segre, con i suoi 100 anni è un personaggio di grande spessore personale e culturale. Partigiano, prigioniero politico e giornalista con il giornale “L’incontro”, avvocato protagonista di delle grandi battaglie sui diritti civili degli anni ’60 e ’70. Con letture tratte dal libro “Quelli di via Asti – Memorie di un detenuto nelle carceri fasciste”, curato da Carlo Greppi, e da alcuni numeri della sua rivista. A cura dell’Associazione A.ME.VA. nell’ambito del Progetto Leggermente. L’incontro con l’autore sarà preceduto lunedì 21 dalla discussione dei testi fra i Gruppi di lettura.

A cura dell’Associazione A.ME.VA. nell’ambito del Progetto Leggermente

Sabato 2 febbraio 2019 ore 11
Reading musicale “Il violino di Auschwitz”
La storia di un violino testimone della Shoah, da una storia vera. Letture tratte dal libro “Il violino di Auschwitz” con l’autrice Anna Lavatelli, i ragazzi dell’I.I.S. Majorana di Torino e la Jugend Sinfonietta, orchestra di archi composta da strumentisti di età compresa tra i 10 e i 16 anni. Un incontro di suoni e parole, ma anche di passato e presente, per non dimenticare. A cura di Associazione Musicare e I.I.S. Ettore Majorana

INFO: Cascina Roccafranca, via Rubino 45 – Torino / tel. 011.01136250 – inforoccafranca@comune.torino.it

Fra le molte altre iniziative merita ricordare, tra quelle organizzate dalle biblioteche civiche,

Mercoledì 23 gennaio, ore 17.00, Biblioteca civica Villa Amoretti
RICORDI DELLA CASA DEI MORTI
In occasione del Giorno della memoria, letture e presentazione a cura di Flavia Manente e Stefania Marengo. Nel 1946, a ridosso della liberazione, Luciana Nissim Momigliano pubblica la sua testimonianza, uno dei primi scritti sulla realtà dei campi nazisti.

Lunedì 28 gennaio, ore 17.30, Biblioteca civica Cesare Pavese
LA MEMORIA NELLE PIETRE… D’INCIAMPO A TORINO.
Letture, riflessioni, biografie legate alle pietre d’inciampo di Torino. Ideate dall’artista Gunter Demnig, le pietre d’inciampo (Stolpersteine) sono in fondo un espediente per costringerci a ricordare. (https://www.museodiffusotorino.it/news/6622/pietre-dinciampo-2019).

A cura del personale della biblioteca e del gruppo donne di Mirafiori sud.

Gianpaolo Nardi

gianpaolon@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*