“A volte si ha così tanta paura di morire, che ci si dimentica di vivere.”

(OMAR SY – Samuel, nel film “Famiglia all’improvviso – Istruzioni non incluse”)

Torino Città del Cinema 2020

Torino e il cinema costituiscono un binomio che ha origini lontane: la nostra città è stata la prima capitale anche nel cinema, in via Po ci fu il primo spettacolo d’Italia con i fratelli Lumière, così come prese l’avvio l’ industria cinematografica nazionale, con i primi teatri di posa e le prime case di produzione (Società Anonima Ambrosio, Itala Film, per citarne alcune), ben prima di Cinecittà.

Da allora il legame tra la “settima arte” e Torino si è consolidato, attraverso un vero e proprio “sistema cinema”, fatto di investimenti, strutture e competenze (si pensi ad esempio al corso di Ingegneria del Cinema e della Comunicazione, istituito dal Politecnico), che hanno collocato il capoluogo piemontese al terzo posto in Italia, dopo Roma e Milano, come polo economico e produttivo del cinema.

Torino Film Festival, CinemAmbiente, Lovers Film Festival – Torino LGBTQI Visions e Seeyousound International Music Film Festival sono iniziative di eccellenza cittadine che pongono l’attenzione su temi sociali e culturali di grande interesse nella realtà contemporanea.

Il prossimo anno il Museo del Cinema festeggerà i vent’anni dal trasferimento della sede nella Mole (19 luglio 2020) e Film Commission spegnerà 20 candeline il 20 luglio 2020. Pertanto il Comune di Torino – in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema e Film Commission Torino Piemonte – ha deciso di festeggiare questo anniversario celebrando Torino ‘Città del Cinema’ 2020, attraverso la realizzazione di un programma che, nel corso dei dodici mesi, coinvolgerà tutte le istituzioni cittadine, con l’obiettivo di rendere il capoluogo piemontese sempre più attrattivo sotto il profilo turistico, culturale e formativo.

Per realizzare il progetto è stata istituita una Cabina di Regia coordinata dalle Divisioni Commercio, Turismo, Lavoro, Attività produttive e Sviluppo Economico, Servizi Amministrativi e Culturali insieme al Museo Nazionale del Cinema e a Film Commission Torino Piemonte, integrata dalle istituzioni che operano sul territorio e che realizzeranno un ricco calendario di eventi, articolati lungo 5 filoni:

  • Torino Città del Cinema tra passato e futuro
  • Innovazione, tecnologia, multimedialità
  • Educazione e formazione
  • Accessibilità
  • Cinema e arti.

Anna Scotton
annas@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.3/10 (3 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +4 (from 4 votes)
Torino Città del Cinema 2020, 9.3 out of 10 based on 3 ratings

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*