C’è chi crede che tutto gli sia dovuto, ma non è dovuto niente a nessuno.

Le cose si conquistano con dolcezza ed umiltà.
(Madre Teresa di Calcutta)

Piccoli giardini in Circoscrizione 2

Nino Farina, Nicholas Green, Natale Re: a loro sono intitolati tre giardini con aree gioco in diversi punti della Circoscrizione 2.

Posta accanto al Parco Colonnetti, l’area del “Nino Farina” nel quartiere Mirafiori sud ha beneficiato lo scorso inverno di un radicale intervento di recupero dell’area gioco. La realizzazione è stata possibile utilizzando i fondi ministeriale del progetto AxTO per le periferie torinesi. In primavera il giardino è stato riaperto alla cittadinanza con il nuovo gioco di corda, giostre, la messa in posa della pavimentazione e rifacimento delle aree gommate.

Intorno all’area una recinzione impedisce l’accesso ai cani. Dal 2000 è intitolato al grande campione mondiale italiano di automobilismo Giuseppe Farina, vincitore del mondiale del 1953 e di numerose corse e gran premi disputati nel corso della lunga carriera.   Tra le vie Boston e Castelgomberto, in mezzo ai palazzi, si apre il giardino “Natale Re”, una boccata di ossigeno per il quartiere con i suoi numerosi alberi. Le panchine avrebbero necessità di una rinfrescata, ed il murales risente dei segni del tempo, ma l’area attrezzata è ben tenuta e offre diversi giochi. Una lapide ricorda il sacrificio del medico e partigiano Natale Re, martire della Resistenza, fucilato a Ceva nel ’44 e medaglia d’oro al valor militare alla memoria.   Un piccolo giardino si apre su corso Salvemini a Mirafiori nord, punto di riferimento per i bambini della zona e dedicato ad un bambino: il “Nicholas Green”. Nicholas Green aveva sette anni quando, nel 1994, venne ucciso per errore durante un tentativo di rapina sulla Salerno – Reggio Calabria. Il suo nome è ricordato a distanza di tanti anni perché i genitori decisero di donare i suoi organi e salvarono diverse persone. Questa storia scosse profondamente l’opinione pubblica e contribuì molto alla diffusione della donazione degli organi.

 

Qualche anno fa il giardino venne pulito e l’area verde risistemata, oggi però ha bisogno di nuovi interventi. L’erba cresce, qualche panchina è rovinata da scritte con lo spray e la grande area ludica al centro è transennata e aspetta lavori di ristrutturazione già appaltati ad una ditta. Speriamo siano celeri nel restituire questo prezioso giardino ai piccoli cittadini della zona.

 

Rossella Lajolo

rossellal@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
Piccoli giardini in Circoscrizione 2, 8.0 out of 10 based on 1 rating

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*