“Lavora quando puoi e riposa quando devi”
Lailah Gifty Akita

Dal divano ai fornelli

cum grano salis, cioè con un po’ di attenzione.

In questi tempi di reclusione forzata cosa fare? Leggere naturalmente, guardare un film, fare un po’ di ginnastica, coltivare un hobby ma ….. bisogna pur mangiare.

E allora dedichiamoci alla cucina: il tempo c’è per realizzare i piatti più elaborati della tradizione e non.

In questi giorni impazzano sul web foto di pizza, gnocchi, pasta fatta in casa di tutti i tipi; i supermercati sono sguarniti di farina, lievito, carta forno eccetera.

La linea? A quella penseremo dopo, finita l’emergenza. Peccato che non possiamo neanche smaltire calorie correndo o facendo sport.

Anche io dedico molto più tempo alla cucina però mi sono impegnata a preparare ricette gustose ma anche un po’ dietetiche, soprattutto con tante verdure che sono sì un po’ lunghe e noiose da preparare, ma tanto il tempo lo abbiamo no?

Pensiamo di fare cosa gradita proponendovene alcune :

Crespelle con zucca e porri

ingredienti per una persona

200 gr di latte

un uovo

50 g di farina

olio extravergine d’oliva

zucca gialla decorticata 200 grammi

un Porro

Taleggio/ pecorino

Preparate la pastella mescolando la farina con le uova e unendo il latte e fatela riposare per mezz’ora.

Decorticate la zucca e cubettatela, affettate il porro e stufateli in padella con un filo d’olio e, un pizzico di sale una foglia di alloro e una bacca di ginepro.

Preparate le crespelle con l’apposita padella antiaderente ungendola leggermente con il burro o l’olio.

Unite alla zucca stufata il taleggio e il pecorino grattugiato e regolate di sale

Farcite le crespelle con il composto di zucca, chiudete e mettete in una pirofila con un fiocchetto di burro e un po’ di parmigiano.

Fusilli radicchio e speck

Ingredienti per una persona

70/ 80 grammi di pasta, meglio se integrale

mezzo cespo piccolo di radicchio

1 cipolla rossa piccola

2 fette di speck

Pulire e affettare il radicchio e la cipolla rossa, stufarli con olio e un goccio d’acqua

Cuocere per qualche minuto lo speck in padella tagliato a listarelle

Lessare la pasta e passarla in padella per amalgamare il sugo.

Sformatini di broccoli e ricotta

Ingredienti per una persona

100 g di broccoli

mezzo spicchio d’aglio a piacere

sale fino olio extravergine d’oliva

parmigiano

un uovo

50 g di ricotta

Pulire i broccoli e lessarli in poca acqua salata

Scolare e raffreddare, frullarli insieme al parmigiano grattugiato all’aglio al sale alla ricotta e all’uovo intero

Mettere in pirottini monodose e cuocere in una teglia da forno coprendo il fondo con acqua fredda

Cuocere a 180 gradi per circa 15-20 minuti

Servire volendo con una salsina al formaggio

Si possono anche congelare e riscaldare in forno al momento

I broccoli possono essere sostituiti da cavolfiore romanesco o zucchine

Hummus di ceci con cruditeès o pane

Ingredienti per 2 persone

100 gr di ceci (lasciati in ammollo per 12 ore con un poco di sale grosso)

1 cucchiaino di semi di sesamo/oppure/Tahina

paprika dolce

cumino in semi, olive verdi

sale, olio extra vergine di oliva, succo di limone

½ finocchio, 1 cuore di sedano, 1 cipollotto, 1carota, 1 belga, 1 cetriolo

Preparazione

Sciacquare bene i ceci e cuocere in abbondante acqua.

Una volta ben cotti, scolare tenendo da parte l’acqua di cottura.

Frullare nel frullatore o nel minipimer metterndo: i ceci, un pizzico di sale, 1 cucchiaino di

sesamo, il succo di mezzo limone, il cumino, un cucchiaio di acqua di cottura e 1 cucchiaio di

olio extravergine.

Frullare bene fino ad ottenere una crema omogenea.

Trasferire in una coppetta, decorare con paprika e olive verdi a fettine.

Non vi resta che provarle !

Buon appetito!

Franca Guiot

francag@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Dal divano ai fornelli, 5.0 out of 10 based on 1 rating

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*