“Non sapendo quando l’alba arriverà, tengo aperta ogni porta.” Emily Dickinson

#ateatrosuldivano: il sipario virtuale resta aperto

“Il teatro non è il paese della realtà: ci sono alberi di cartone, palazzi di tela, un cielo di cartapesta, diamanti di vetro, oro di carta stagnola, il rosso sulla guancia, un sole che esce da sotto terra. Ma è il paese del vero: ci sono cuori umani dietro le quinte, cuori umani nella sala, cuori umani sul palco”. Victor Hugo

In queste settimane in cui con responsabilità tutti continuiamo a vivere isolati, e sogniamo di recuperare nel prossimo futuro la nostra normalità di vita, la gente di teatro ci raggiunge nelle case attraverso la rete: ci fa compagnia con rinnovate proposte.

Il Teatro Ragazzi e Giovani prosegue l’iniziativa LE STORIE DELLA CASA #lestoriedellaCASA.
Ogni giorno, alle 16.30, sui canali Facebook, Instagram, Twitter e Youtube della TRG (e anche sul sito web della casa, www.casateatroragazzi.it, continua la presentazione di un piccolo pezzo di teatro a sorpresa, con un artista a sorpresa, da gustare sul divano di casa.

I video sono stati ideati e realizzati da Graziano Melano, Adriana Zamboni, Luigina Dagostino, Eleonora Frida Mino, Silvano Antonelli, Pasquale Buonarota, Celeste Gugliandolo, Claudio Dughera,  Daniel Lascar, e molti altri artisti che si stanno aggiungendo di giorno in giorno.

Qui il link di una storia raccontata da Luigina Dagostino

E’ una delle tante iniziative per restare in contatto con il pubblico, specialmente con i bambini.

Tre stagioni teatrali, quelle di Bellarte, di Cubo Teatro e di San Pietro in Vincoli Zona Teatro, e quattro compagnie teatraliActi Teatri IndipendentiCubo TeatroTedacà e Il Mulino di Amleto, sono unite per offrire alla città un’unica e più ampia proposta di stagione diffusa. Ora hanno dato vita alla stagione online Beunhappy a casa.

E’una stagione da vedere comodamente a casa, composta dagli spettacoli delle compagnie che formano Fertili Terreni Teatro, più qualche piccolo inserto di compagnie ospiti. Sono spettacoli pluri premiati, e sono opere che non saranno più messe in scena, i cuoi video non sono solitamente disponibili.

Ciascuno spettacolo è visibile per una sola settimana e il periodo di visione è indicato sopra al titolo dello spettacolo. Cliccando sul nome dell’opera si accede a un’altra pagina del sito che contiene i relativi video dello spettacolo selezionato.

Terminata la settimana di visione, sarà il turno dell’opera successivo e la pagina precedente non sarà più visibile.

Fino al 5 aprile sarà possibile vedere lo spettacolo“Attenzione alle vecchie signore corrose dalla solitudine” di Matei Visniec.

https://www.fertiliterreniteatro.com/stagione-casa/

Continua anche la proposta di Le Musichall LIVE in streaming gratuito in onda sulla pagina Facebook LeMusichallTorino alle ore 18 ed in replica alle ore 20 del giorno in cui lo spettacolo avrebbe dovuto calcare la scena del palco de Le Musichall.

Sabato 4 aprile è la volta di “Di suoni e d’asfalto”, Eugenio Allegri e Les Nuages. Uno straordinario quartetto di musiciste, Les Nuages Ensemble ed Eugenio Allegri, un attore avvezzo al racconto, intrecciano le loro storie e quelle dei personaggi evocati dai racconti di Soldati, Calvino, Baricco, Kerouac, Chatwin, Le Clézio cavalcando suoni Berberi, Klezmer, Jazz, Tango e Mediorientali.

Sul sito del Cineteatro Baretti (www.cineteatrobaretti.it) si arricchisce di continui e prestigiosi contributi la stagione teatrale virtuale BarettiTube http://www.cineteatrobaretti.it/barettitube/, con una offerta di spettacoli e documentari gratuiti.

 

Rossella Lajolo

rossellal@vicini.to.it

 

 

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
#ateatrosuldivano: il sipario virtuale resta aperto, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*