“Non sapendo quando l’alba arriverà, tengo aperta ogni porta.” Emily Dickinson

Il luogo del cuore, dopo… Racconto 2° Classificato

Conosciamo l’autrice: Valentina Candellone

1. Parla di te ai lettori di Vicini

Ho 24 anni e sono assistente ai minori. Adoro viaggiare e il mio          
sogno è quello di visitare tutto il mondo.

2. Cosa ti ha spinto a scegliere proprio quel luogo del cuore?

Ciò che mi ha ispirato a scrivere il racconto, è stata una canzone che
ho riascoltato durante il mio ultimo viaggio prima della quarantena a
Madrid, che parla di un madrileno che andando a L’Avana si innamorò.

 

In questo momento c’è stata tolta qualsiasi tipo di libertà, ma non la libertà di poter
sognare.
Il mio sogno, è quello di correre verso L’Avana.
Vi starete chiedendo: “Perché proprio L’Avana?”
Beh, abituata alle comodità e agli svaghi, ed ora trovarmi chiusa in casa sola con un gatto,
è davvero difficile!
Vorrei correre verso L’Avana perché è una città vivace, il suo centro storico è stato
dichiarato patrimonio dell’umanità!
Vorrei correre verso L’Avana perché ballerei libera in mezzo a quelle vie colorate e
popolate di gente che non perde mai il sorriso.
Vorrei correre verso L’Avana per fare un giro su una mitica auto americana, tipo anni ’50.
Vorrei correre verso L’Avana per le sue spiagge, il suo clima caldo e il suo mare da sogno.
Insomma, vorrei correre verso L’Avana perché è come se corressi verso il Paradiso, dove
arte e divertimento sono un’unica cosa.

La Redazione

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +4 (from 4 votes)
Il luogo del cuore, dopo… Racconto 2° Classificato, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*