“Quando ti alzi il mattino, pensa quale prezioso privilegio è essere vivi: respirare, pensare, provare gioia e amare”. (Marco Aurelio)

Un amico ci ha lasciati

Ieri, in seguito a una grave, devastante malattia, scoperta molto recentemente, ci ha lasciato un caro amico ,Vincenzo Lano, ideatore e co-fondatore dell’associazione ” Formeduca”.

Una bella persona, attiva, sorridente e leale, come l’ha definito un’amica, ha lasciato un vuoto non solo in parenti e amici ma anche in tutti quelli che lo conoscevano per le numerose instancabili iniziative dell’Associazione da lui fondata.

Nato a San Damiano d’Asti 24 giugno 1948 ha lavorato presso le officine Bussetti di Moncalieri, dove era entrato all’età di 16 anni, fino alla pensione, traguardo raggiunto 17 anni fa.
Non si è fermato, ma ha ripreso in mano i libri e si è laureato In sociologia.

Dopo aver svolto una ricerca sui “baby-boomers”, i giovani pensionati, ha concepito l'”Associazione Formeduca”, nata nel 2010 ,di cui è stato l’anima per tutti questi anni, sviluppando il concetto “di Adulti Adulti” cioè persone integre e complete, capaci di prendersi cura di sé e coltivare i propri interessi e partecipare senza paura alla vita.
Infaticabile nel portare avanti,i in un’ottica di servizio, l’Associazione ,ne ha fatto il fulcro di attività fisiche e culturali con la proposta di corsi e incontri tematici aperti ai soci, dai grandi incontri del mercoledì in Cascina Roccafranca sui temi più vari esposti da esperti qualificati, ai disparati corsi tenutisi presso il ” Centro Anch’io “, centro della circoscrizione 2 che lui ha contribuito fortemente, assieme ad altre associazioni, a salvare dal decadimento, a renderlo attivo e funzionale, centro di aggregazione non solo per i soci di Formeduca ma anche per gli abitanti della zona.

Vincenzo è stato molto attivo anche nell’Eco- museo della Circoscrizione 2 animandone con assiduità e competenza molte iniziative.

Vorremmo ricordarlo con le parole di Giovanni Negro, attuale Presidente della Associazione Formeduca:

” Cari soci e Amici, ci ha lasciato il nostro amico Vincenzo Lano, stroncato da una feroce malattia. Una grande persona, segretario, stimolatore, artefice dell’Associazione Formeduca APS. Mentre ci stringiamo attorno ai suoi cari e alla nostra Elisabetta, sembra inutile dire che il vuoto ci appare incolmabile. Siamo tuttavia spinti dalla certezza che lui sarebbe contento di veder proseguire il suo sogno. Per questo ci confortano le parole del poeta Eugenio Montale:” e senti allora, se pure ti ripetono che puoi fermarti a mezza via o in alto mare, che non c’è sosta per noi, una strada, e che il cammino è sempre da ricominciare”.

Ciao Vincenzo, ci hai lasciato inaspettatamente ma non ti dimenticheremo, soprattutto non dimenticheremo il sogno dell’Associazione in cui hai messo tutta la tua vita il tuo entusiasmo di questi ultimi anni.

franca guiot

francag@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +8 (from 8 votes)
Un amico ci ha lasciati, 10.0 out of 10 based on 2 ratings

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*