“Lavora quando puoi e riposa quando devi”
Lailah Gifty Akita

Un caro amico

Dondo, Mingus, Rouge

Ecco i diminutivi affettuosi per un uomo, Don Domenico Rosso, che ha educato sulla scia di Don bosco.

Chi scrive è uno dei ragazzi ultrassantenni che sono stati accolti ed accuditi nella prima redazione giornalistica di Radio incontri, poi diventata Radio incontri-proposta, infine Radio Proposta.

Oggi il nostro mentore ed amico è stato salutato nella Basilica di Maria Ausiliatrice a Torino dai suoi ragazzi, molti di loro ancora giovani, perché ci ha lasciati fisicamente per andare dove tutti coloro che erano presenti fisicamente, o collegati i streaming, desiderano andare …prima o poi: quel luogo chiamato in molti modi ma che nella fede cristiana è chiamato “davanti al volto di Dio”.

Sono stupito mentre scrivo queste cose perché si ha paura di scrivere della morte e lo si è avuto durante tutta questa vicenda corona virus trasformando la realtà della morte in dati statistici quasi ad esorcizzare la sua certezza … prima o poi.

E questa sera ho un altro funerale che mi ricorda l’ordine di importanza delle cose nella vita.

Ricordo con affetto e rispetto quel suo modo discreto, era il 1980, che aveva Don Domenico di ascoltare le nostre trasmissioni giornalistiche ed i nostri notiziari in diretta: all’inizio pensavo che volesse “controllare”: ero giovane e un po’ sospettoso.

Invece era il suo modo di accudirci: mai un rimprovero.

Solo ascolto e disponibilità a risolvere i problemi ed incoraggiare a fare meglio.

Ora “i ragazzi della radio al Rebaudengo” sono sparsi nei quotidiani, nella televisione ed in altre strutture: la giornata di oggi ha ricordato loro da dove sono partiti.

Il cuore grande di un sacerdote ha avuto fiducia in loro e la loro fiducia in se stessi si è consolidata.

Due sono stati i regali grandi che Don Domenico mi ha lasciato: averlo potuto abbracciare l’anno scorso nella festa per i 40 anni della “nostra” radio, l’averlo avuto come concelebrante in Duomo a Torino il 14 giugno 1981 al matrimonio con la mia sposa Franca

Ciao Don Domenico.

Prega per noi: siamo certi che lo farai sempre.

 

franco

direttore@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

2 Commenti su Un caro amico

  1. Grazie del tuo ricordo.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
    VA:F [1.9.22_1171]
    Rating: 0 (from 0 votes)
    • Grazie Antonio, ciao Franco

      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
      VN:F [1.9.22_1171]
      Rating: 0 (from 0 votes)

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*