“Lavora quando puoi e riposa quando devi”
Lailah Gifty Akita

Terra Madre Salone del Gusto 2020

Si è aperta l’8 ottobre e proseguirà per sei mesi con un ricchissimo calendario di eventi, la tredicesima edizione di “Terra Madre Salone del Gusto”.

La formula è completamente rinnovata: anziché i classici cinque giorni, durerà sei mesi e proporrà migliaia di iniziative organizzate dalla rete Slow Food in 160 Paesi del mondo e coinvolgendo il pubblico in eventi digitali, fisici e diffusi.

Si concluderà con il Congresso internazionale di Slow Food, previsto a Torino nell’aprile 2021, durante il quale i delegati Slow Food chiuderanno idealmente il cerchio delle riflessioni attorno al futuro del cibo emerse nel corso di questi sei mesi di viaggio. La più importante manifestazione dedicata al cibo buono, pulito e giusto, organizzata da Slow Food, Città di Torino e Regione Piemonte con il patrocinio di Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali e Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, sottolinea il proprio spirito resiliente adattandosi alle nuove condizioni imposte dall’emergenza Covid-19 e rivoluzionando la propria proposta: infatti punto di riferimento principale dell’evento è la piattaforma web, accessibile dall’indirizzo: www.terramadresalonedelgusto.com, che a partire dall’8 ottobre proporrà giorno dopo giorno tutti gli eventi digitali e gli appuntamenti fisici in programma organizzati per animare Torino, il Piemonte, l’Italia e il resto del mondo.

I contenuti digitali pubblicati sulla piattaforma sono sottotitolati in italiano e inglese e fruibili gratuitamente da tutti. A sostegno di Terra Madre, ma soprattutto dei progetti che Slow Food porta avanti giorno dopo giorno in ogni angolo del pianeta, è stata lanciata la raccolta fondi “Agire insieme per il bene comune”.

Il tema di questa edizione è: Our Food, Our Planet, Cibo, pianeta, futuro: una concatenazione di relazioni che ci raccontano di come il modo in cui ci rapportiamo al nostro cibo, come lo produciamo, lo distribuiamo, lo scegliamo, lo consumiamo, avrà impatti significativamente diversi sul nostro pianeta. Una visione che non poteva essere più attuale, vista l’entità dell’emergenza, non solo sanitaria, ma anche ambientale, economica e sociale.

A dare inizio  ai sei mesi di Terra Madre è un fitto calendario di appuntamenti, sia digitali sia fisici, concentrati nelle date inizialmente previste per la manifestazione, dall’8 al 12 ottobre. Basta collegarsi al programma Digital della piattaforma per assistere liberamente a Conferenze, Food Talk e a molti altri format innovativi ideati da Slow Food; ai Laboratori del Gusto, ai quali si può partecipare sia in presenza sia a distanza, acquistando il biglietto di ingresso o i kit per la degustazione da casa, e a tanto altro ancora.

Sono oltre 200 gli eventi che nell’arco dei sei mesi di Terra Madre Salone del Gusto animeranno Torino e il Piemonte. Conferenze a cui partecipare in presenza e attraverso la piattaforma digitale, Laboratori del Gusto e Appuntamenti a Tavola, degustazioni e cene a tema, visite guidate nelle aziende dei Presìdi Slow Food, Mercati della Terra, proiezioni cinematografiche, concerti, iniziative nei musei e tour enogastronomici con i consigli di Slow Food sono alcuni degli eventi già in programma organizzati dalla rete di soggetti che la manifestazione ha attivato sul territorio, a partire dalle Condotte e Comunità Slow Food, i produttori dei Presìdi, le amministrazioni locali e le associazioni di categoria e culturali.

Di quartiere in quartiere, tra musica e produttori tra l’8 e il 12 ottobre

Hiroshima Mon Amour presenta la Festa di Terra Madre con Simone Campa & Orchestra Terra Madre, venerdì 9 ottobre a partire dalle 21. La serata, organizzata in collaborazione con Slow Food e lo Slow Food Youth Network e grazie all’aiuto della rete Alumni dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, celebra l’incontro e la diversità attraverso i suoni, le danze e le tradizioni dei popoli della Terra nel Sound Garden di Hiroshima Mon Amour.

Parte da Mirafiori Sud il calendario di iniziative che coinvolgono i quartieri di Torino. Sabato 10 ottobre Mirafood, la Comunità Slow Food per la valorizzazione del quartiere #MirafioriSud di Torino, organizza il Gran Galà Miraorti, una serata di convivialità itinerante e musica dove protagonisti sono 20 piatti realizzati con i prodotti dell’orto dagli stessi ortolani di Orti Generali. La serata fa parte di Bottom Up! Festival dell’Architettura di Torino è ha l’obiettivo di raccogliere fondi a sostegno di Miraorti, il progetto per riqualificare 6 ettari di orti in Strada del Drosso

La Reggia di Venaria celebra l’inizio di Terra Madre con una giornata speciale nei suoi meravigliosi Giardini. Domenica 11 a partire dalle 11 i formatori Slow Food animeranno quattro Laboratori gratuiti alla scoperta della biodiversità, ai quali seguirà una visita guidata del più grande Potager Royal d’Italia. Alle 12, appuntamento ai Giardini di fronte alla Sala di Diana per un concerto speciale dell’Orchestra Terra Madre, la comunità artistica e musicale internazionale, diretta da Simone Campa, che per l’occasione vedrà coinvolti 10 musicisti provenienti da Africa, India, Europa, Sud America e Medio Oriente. Assaggio e vendita con i alcuni produttori della rete di Slow Food invece nel Boschetto delle curiosità botaniche e nel Patio dei Giardini, dove alle 13 si trasferirà l’Orchestra Terra Madre per un aperitivo in musica. Infine, la caffetteria della Reggia per l’occasione proporrà ai visitatori panini e snack realizzati con prodotti selezionati e proposti da Slow Food. L’evento è realizzato in collaborazione con la Fondazione Via Maestra .A partire dalle 16 invece ci si trasferisce tutti in piazza Vittorio Veneto a Torino con il concerto itinerante dell’Orchestra Terra Madre per animare oltre 20 locali lungo i portici che per l’occasione proporranno preparazioni con alcuni prodotti selezionati da Slow Food, a partire dai Presìdi, dal brindisi al finger food, dalle proposte gastronomiche ai gelati.

Per accedere alla piattaforma ed essere sempre aggiornati sugli eventi:

www.terramadresalonedelgusto.com

Giulia Torri

giuliat@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.0/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 1 vote)
Terra Madre Salone del Gusto 2020, 9.0 out of 10 based on 2 ratings

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*