Dai a ogni giornata la possibilità di essere la più bella della tua vita. (Mark Twain)

BUONE FESTE

Volendo vedere il bicchiere mezzo pieno, e ne abbiamo veramente bisogno, dei lati positivi in questo periodo pesante ci sono.

Per esempio, stiamo considerando che negli anni passati la catena di apericene, caffettino con dolcettino e regalino cominciava verso fine novembre, e non c’era più una sera libera a pagarla oro?

E poi cenone, pranzo, ricenone, ripranzo, merenda per smaltire gli avanzi, invito per smaltire gli avanzi degli altri, insomma, si arrivava all’epifania con il colesterolo in zona Uefa e indossando solo pantaloni con l’elastico.

Che dire? Arriveremo al vaccino, che è il vero evento trendy delle prossime stagioni, snelli di linea e liberi dai trigliceridi.

Regali pochi e magari sentiti, una drastica diminuzione di bagnischiuma, deodoranti per ambienti e calzerotti antiscivolo ci libererà gli armadi del superfluo, pronti per contenere, in tempi migliori, le cose veramente necessarie.

Il giorno di Natale sarà sì un po’ mesto, ma forse ci depurerà dal rumore di sottofondo che ci obnubila i pensieri.

E quindi, auguri a tutti per un anno migliore!

 

Giulia Torri

giuliat@vicini.to.it

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)
BUONE FESTE, 9.0 out of 10 based on 1 rating

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*