Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi

quando ognuno di Noi decide di migliorare se stesso”

(Gandhi)

“Leggermente 2021” riparte con incontri letterari in versione online

Anche quest’anno, nonostante i tempi di pandemia che stiamo vivendo con continue restrizioni, si ripropone l’annuale appuntamento con la lettura, con i libri e con gli autori del progetto “Leggermente”, grazie all’allestimento di un collegamento online che permetterà di offrire una rassegna di incontri in streaming con importanti scrittori del panorama letterario italiano.

“Leggermente” è un collaudato progetto di promozione della lettura che intreccia persone e libri in un percorso che si snoda dalla lettura partecipata agli incontri tra gli scrittori e i loro lettori. Realizzato grazie al fattivo contributo di Fondazione Cascina Roccafranca, Biblioteche Civiche Torinesi e della Libreria Gulliver, costituisce una finestra aperta sul panorama letterario rappresentato nei suoi diversi generi e stili, a testimoniare quanto questa iniziativa coinvolga con entusiasmo gli autori e non soltanto i lettori. Ha, inoltre, la peculiarità di utilizzare il libro come strumento utile a soddisfare bisogni di confronto, di socialità, di relazione, di cittadinanza e di partecipazione che pesano fortemente sulla qualità della vita delle persone e della comunità. Soprattutto in questo momento.

Giovedì 25 febbraio alle 18.00 il programma propone un incontro con Norman Gobetti, noto traduttore dell’autore Nadeem Aslam. Presenterà “Il libro dell’acqua e altri specchi”, un romanzo travolgente, impegnativo, che il gruppo di lettura della Biblioteca Amoretti ha letto voracemente e sul quale è pronto a porre numerose domande all’ospite dell’incontro.

Queste iniziative, infatti, coinvolgono un pubblico di lettori, frequentatori di librerie e biblioteche, che amano parlare di libri o tessere riflessioni eleggendo il libro a strumento di connessione.

Nonostante la pandemia, è stato compiuto uno straordinario sforzo per mantenere vivo il calendario degli eventi, con una rassegna che vanta un canone consolidatosi nel tempo e che nel passato ha registrato un ampio consenso, iniziativa che ormai già da diversi anni promuove i libri e la lettura sul territorio, allargando i propri orizzonti con il coinvolgimento degli studenti di alcune scuole.

Il secondo appuntamento in programma è calendarizzato per mercoledì 3 marzo alle 17.00 con ospite Marcella Filippa, autrice del libro “Donne a Torino nel ‘900. Un secolo di storie”, uscito per le Edizioni del Capricorno. Nel volume vengono presentate, attraverso una narrazione originale, le biografie in gran parte inedite di alcuni personaggi femminili del secolo scorso, vissuti a Torino. Anche questa proposta è stata avanzata da un gruppo di lettura, dell’Associazione Culturale FormEduca, che ne ha curato l’organizzazione.

I due incontri costituiscono il preambolo di un fitto programma che nei prossimi mesi consentirà di mettere in risalto la lettura, la cui festa di chiusura è prevista per giugno.

Naturalmente, anche se per il mese di marzo la rassegna si svolgerà esclusivamente in streaming,  si auspica che già per aprile si possa garantire qualche incontro in presenza, confidando che la curva pandemica consenta di poter aprire al pubblico le sale conferenza e i locali che solitamente in passato ospitavano gli appuntamenti.

Sicuramente in presenza, invece, si realizzeranno i laboratori rivolti ai bambini dai 3 ai 6 anni, in programma per marzo nelle Case del Quartiere coinvolte nel progetto: Barrito, Cascina Roccafranca, Casa nel Parco, Più Spazio4 e San Salvario.

Inoltre, da aprile è previsto, com’è consuetudine ormai già da diversi anni, il coinvolgimento delle scuole, con la sezione del progetto denominata “Leggermente in classe”, un programma declinato specificatamente per gli studenti e rivolto quest’anno alle 20 classi di scuole secondarie che hanno aderito all’iniziativa, scegliendo un elenco di libri che verranno simbolicamente “adottati” dai ragazzi che aderiranno agli incontri.

Per chi volesse partecipare ai gruppi di lettura o agli incontri con gli autori si prega di mandare una mail a: eventi@cascinaroccafranca.it

 

Loredana Pilati

loredanap@vicino.to.it

 

 

 

 

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*