“Pensa a tutta la bellezza ancora rimasta attorno a te e sii felice.”

Anna Frank

Torna Teatro di riciclo® su strada

Con Marco Gobetti in piazza Carignano a Torino ogni mercoledì di febbraio.

Dopo il successo della prima creazione “La memoria non è mai cimitero. I meccanismi della Shoah nella storia dell’uomo” presentata il 27 gennaio scorso in occasione dell’annuale Giornata della Memoria, Marco Gobetti si propone per tutto il mese di febbraio in piazza Carignano con Teatro di riciclo®, nella formula genuina del teatro su strada, con inneschi scenici pubblicamente presentati.

Ogni mercoledì, infatti, puntualmente alle 13.00, l’attore allestirà un angolo della piazza per esibirsi in performance teatrali a beneficio degli spettatori, passanti o stazionanti, che assisteranno allo spettacolo dal vivo, a offerta libera e non obbligatoria.

«Con “teatro di riciclo” – ci dice Marco Gobetti – si intende l’azione di un attore tesa a evocare una replica precisa o un insieme di repliche trascorse di uno spettacolo cui abbia preso parte o di cui sia stato spettatore: la vicenda e le immagini dello spettacolo rivivono, così, profondamente contaminate dalla narrazione dei meccanismi teatrali e di tutto ciò che è riconducibile al rapporto tra attori, spazi e pubblici incontrati».
Come previsto dalle normative vigenti sul territorio cittadino, sarà presente un cartello ben visibile, con le prescrizioni per il pubblico sull’obbligo di indossare la mascherina e di rispettare il distanziamento di un metro fra le persone; qualora durante l’esibizione non venissero rispettate le prescrizioni su mascherine e distanziamento, l’attore interromperà l’esibizione.

Con il “Teatro di riciclo®“, che ha preso avvio nel 2017, si mira a rivalutare la natura autentica, magica, sociale e intrinsecamente pedagogica del fatto teatrale: un teatro “de-costruito” e “in costruzione”, come ci spiega Gobetti, motore possibile di culture indipendenti, di incontri liberi e di nuove sensibilità ed empatie.

Così, ogni mercoledì all’ora di pranzo, si fermano un’anziana signora, una mamma che porta il bimbo a passeggio in carrozzina, qualche impiegato che esce dall’ufficio per la pausa pranzo… Un pubblico variegato che scopre una formula alternativa di teatro, che si avvicina incuriosito, godendo di questa opportunità che è anche una novità.

«Vedo molte persone che si fermano – continua a dirci l’attore –, guardano e poi si avvicinano più interessate, esprimendo una voglia fortissima di assistere al teatro dal vivo, soprattutto dopo l’anno di sospensione che abbiamo vissuto. L’ora scelta, le 13.00, può sembrare audace, abituati come siamo ad assistere a spettacoli pomeridiani o nella fascia serale. Tuttavia – prosegue – occorre orientarsi anche verso la ricerca di nuovi pubblici, con proposte alternative di orario e di luoghi. E in futuro pensare anche alla moltiplicazione dei cast, perché no, con più spettacoli in più luoghi diversi».

Il teatro, come tutto il comparto culturale, è stato uno dei settori, se non il settore più fortemente penalizzato e messo in ginocchio dalla pandemia. La forma artistica teatrale, in particolare, che esige un’espressione di contatto, di presenza, di vicinanza e di relazione, ha accusato un duro colpo a seguito delle norme di emergenza Covid, con quella scarna attenzione che rinnova la persistente tendenza della politica a considerare il teatro e la cultura all’ultimo posto nella scala delle priorità.

“Teatro di riciclo®” costituisce così una ventata di ottimistica ripresa, restituendoci il sapore dello spettacolo dal vivo. Avrà luogo con la presenza di almeno uno spettatore e, di volta in volta, l’attore scenderà a patti col pubblico, concordando, oltre ai titoli, la durata dell’incontro, anche in base alla reciproca disposizione d’animo e alle condizioni meteorologiche.

Le date: mercoledì 3, 10, 17, 24 febbraio 2021, h 13.00, su strada, in piazza Carignano, a Torino (in caso di pioggia, sotto i portici di piazza Carlo Alberto) con informazioni aggiornate sulla pagina Facebook.

Per informazioni:

Associazione culturale Compagnia Marco Gobetti

tel. 347 05 22 739

www.compagniamarcogobetti.com

 

Loredana Pilati

loredanap@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 2 votes)
Torna Teatro di riciclo® su strada, 10.0 out of 10 based on 2 ratings

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*