In Olanda hanno inventato la birra per cani. Metà del mondo muore di fame, l’altra metà inventa minchiate!
Luciana Littizzetto

Streeen! il 17 maggio contro l’Omolesbobitransfobia

La piattaforma streaming STREEEN! dedicata al cinema indipendente e d’autore rafforza la sua attività di impegno civile e sociale e affronta il tema dell’inclusività celebrando, il prossimo 17 maggio,  la Giornata Mondiale contro l’Omolesbobitransfobia con la proposta del film  BULLIED TO DEATH di Giovanni Coda, quello stesso giorno, in visione gratuita per 24 ore; il film prende spunto dalla vera storia del giovane Jamey, quattordicenne americano suicidatosi nel settembre del 2011 dopo i ripetuti atti di bullismo cui veniva sottoposto a scuola e sul web, in seguito al suo coming out.

Inoltre da venerdì 14 maggio verrà presentato IL CORPO DEL DUCE, lungometraggio del 2011 di Fabrizio Laurenti, incentrato sul rapporto degli italiani con la fisicità di Mussolini e l’immaginario che ne è scaturito; basato sull’omonimo libro di Sergio Luzzatto, il documentario ricostruisce il culto anche fisico del duce e le vicissitudini della sua salma nel Dopoguerra. Sempre a proposito di inclusività affrontata anche attraverso il cinema,  nell’ambito della collaborazione con l’Istituto Luce, verrà presentato il  film QUALCOSA DI NOI di Wilma Labate, in cui la regista mette in scena l’incontro tra gli allievi della scuola di scrittura Bottega Finzioni e Jana, prostituta quarantaseienne, facendo emergere dubbi, confessioni e tabù. Il lungometraggio – visibile da venerdì 21 maggio – sviluppa e dà continuità a un focus sulla cinematografia di autrici donne.

Nel suo percorso, iniziato poco più di un anno fa, STREEEN! ha ricercato e accolto rassegne, autori e realtà cinematografiche che si distinguono per l’impegno nel promuovere una cultura cinematografica alternativa.

Questo impegno ha portato la piattaforma ad ottenere un importante riconoscimento vincendo il bando Eurimages Gender Equality Strategy con il progetto The Purple Meridians, che si concretizzerà in una serie di workshop e panel incentrati sul cinema delle donne, in collaborazione con  Spagna e Turchia, con ospiti 15 registe dai tre paesi per discutere gli ostacoli che affrontano nel settore, condividere strumenti e consigli per la pre-produzione, produzione e distribuzione, e creare una rete per future collaborazioni rivolta a tutta l’Europa.

INFO streeen.org, info@streeen.org

www.facebook.com/streeen, www.instagram.com/streeen_cinema, twitter.com/streeen_org

Anna Scotton

annas@vicini.to.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.0/10 (3 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 4 votes)
Streeen! il 17 maggio contro l’Omolesbobitransfobia, 7.0 out of 10 based on 3 ratings

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*