“L’uomo non sa accettare la vita nel suo nocciolo di casualità e di attesa. Paradossalmente vuole tutto e subito, ma arriva tardi o nel momento sbagliato.”
(Dino Buzzati)

Cascina sotto le stelle: un’estate di musica, balli, teatro e animazione

Fino al 4 agosto in Cascina Roccafranca – via Rubino 25 – si prospetta un’estate effervescente, ricca di un programma di iniziative di musica, teatro, improvvisazione teatrale, danze e animazioni, attività e laboratori per bambini, aperitivi musicali e film di cinema d’autore.

Un goloso banchetto di eventi, anche per i palati più raffinati, con un variegato cartellone che compensa il lungo digiuno che la pandemia ha necessariamente imposto a questo centro culturale da sempre attivo e creativo all’insegna della novità e dell’innovazione, nelle sue proposte di ampio respiro.

La rassegna estiva è organizzata nell’ambito di Torino a Cielo Aperto, Festival d’estate e costituisce uno dei punti attrattivi più interessanti della manifestazione, offrendo a ogni categoria di pubblico l’opportunità di trovare proposte di incontro, di arricchimento culturale e di condivisione.

Nella splendida cornice del cortile di via Rubino il programma multidisciplinare proposto comprende tutte le espressioni artistiche, su un palcoscenico all’aperto che costituisce uno spazio “altro” rispetto alla città circostante, immerso nel quartiere Mirafiori Sud di Torino, un’area circondata da edifici e palazzi, ma avvolto in un’atmosfera tranquilla e rilassante che fa dimenticare di essere in città.

La Fondazione Cascina Roccafranca è da sempre attenta a proporre attività e iniziative mirate all’integrazione, identificandosi spesso come un centro civico “sociale” nella sua più autentica espressione, rispondendo ai bisogni e interessi di diverse fasce di età della popolazione a cui si rivolge, un punto di riferimento per gli abitanti del quartiere e non solo.

L’intento è qui ancor più marcato, con una proposta che funge anche da riscatto a una pausa che ha visto congelata ogni iniziativa o idea espressiva che fornisse l’occasione di partecipazione attiva.

Si torna all’aggregazione culturale, ridare stimoli che rilancino il coinvolgimento di nuovi pubblici, soprattutto i giovani e giovanissimi particolarmente lacerati dagli effetti Covid-19.

I partner coinvolti, con cui Cascina collabora già da tempo sono realtà che garantiscono un’offerta

artistica e culturale articolata, innovativa e di richiamo su tutto il territorio cittadino, che rende l’iniziativa aperta a ogni espressione d’arte.

Musica, teatro e improvvisazione teatrale, danze, attività e laboratori per bambini, aperitivi musicali, cinema d’autore: prodotti culturali di qualità curati da soggetti partner come la storica Compagnia Teatrale Assemblea per le pièce teatrali, l’Associazione Museo Nazionale del Cinema per la rassegna cinematografica. “Cascina sotto le stelle” si è avvalsa anche della collaborazione di Coop. Educazione Progetto, Andirivieni Osteria e Caffetteria, Ass. Artefolk, Ass. TiLT Music, Ass. Teatrulla, Young Board Cascina Roccafranca, Gruppo Folk in ​Cascina, Ass. Quinta Tinta, Progetto leggermente e del sostegno di Città di Torino e della Fondazione per la Cultura Torino.

Ricordiamo che tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero fino ad esaurimento posti, nel rispetto delle normative vigenti e che è consigliabile recarsi con un certo anticipo per la registrazione all’ingresso.

Il programma completo consultabile al sito web: www.cascinaroccafranca.it

Per informazioni: 011 011 36 250

 

Loredana Pilati

loredanap@vicini.to.it

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*