Un pianeta migliore è un sogno che inizia a realizzarsi

quando ognuno di Noi decide di migliorare se stesso”

(Gandhi)

Ma quanto ci costi No Vax?

Dopo i disordini di Roma, sfociati nell’assalto alla sede della Cgil in corso d’Italia con il ferimento di alcuni poliziotti e carabinieri, e nell’irruzione nell’ospedale Umberto I di una quarantina di estremisti che hanno tentato di liberare un uomo in stato di fermo, minacciando e picchiando il personale sanitario, anche a Torino, durante uno sciopero generale sostanzialmente ordinato, si materializzano i sostenitori del “No Pass”. Con una coda di minacce e insulti via Telegram ad alcuni funzionari della questura di Torino a causa della denuncia a piede libero, per intemperanze, di due manifestanti.

Per noi cittadini forse non è così chiara la discriminante fra No Green Pass e No Vax.

Nel frattempo è comparsa in alcuni giornali una notizia per lo più passata inosservata. La domanda: quanto costa al Servizio Sanitario pubblico curare i malati Covid No Vax?

RTL 102,5 ha intervistato Amerigo Cicchetti, Direttore dell’Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari (ALTEMS) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma. Il costo mensile dell’ospedalizzazione dei pazienti non vaccinati è circa 64 milioni. E’ quanto risulta dall’analisi dei dati forniti dall‘Istituto superiore di Sanità e contenuta nell’Instant Report Covid 19 settimanale # 68 del 7 ottobre scorso, emesso da ALTEMS.

E si tratta di un extra costo, sottolinea Cicchetti. Ci sono due pandemie in corso: le infezioni nella popolazione vaccinata si fermano a 25 circa ogni 100.000 abitanti a settimana, mentre nella popolazione non vaccinata l’incidenza è a 140, ogni 100.000 abitanti.

Il costo giornaliero dell’ospedalizzato in condizioni non critiche è stato stimato pari a €709,72 mentre quello dell’ospedalizzato in Terapia intensiva risulta pari a €1.680,59. L’analisi si riferisce al periodo 20 agosto/19 settembre, periodo in cui 5.798 persone non immunizzate sono finite in area medica e 691 in terapia intensiva.

Naturalmente più il contagio è presente, maggiori saranno le ospedalizzazioni. Ed oltre alle sofferenze dei malati, occorre rendersi conto delle conseguenze economiche della pandemia. Quando pensiamo ai costi della Sanità pubblica, come di tutti i servizi della PA, se sostituissimo alle parole “a carico dello Stato” con “a carico dei cittadini” forse avremmo un’immagine più chiara di chi sostiene quella spesa.

In sostanza, mentre assistiamo alle proteste No Vax – No Green Pass, il Paese sta investendo per garantire a tutti la libertà di non vaccinarsi.

https://altems.unicatt.it/altems-covid-19

Gianpaolo Nardi

gianpaolo.nardi@libero.it

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 1.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +1 (from 3 votes)
Ma quanto ci costi No Vax?, 1.0 out of 10 based on 1 rating

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*